Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747815
Visitatori di oggi 22/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Baseball

AIBXC2016…Ciak si gira!


da Baseball Mania
di Matteo Comi - (19 marzo 2016)

Se il meteo sembra ingannarvi con questi colpi di coda di freddo a fine inverno, non preoccupatevi che il calendario non mente. Al 20 Marzo mancano, veramente, poche ore e questo vuol dire che i diamanti si stanno per ripopolare di atleti, tecnici e manager pronti a darsi battaglia.

Il prossimo fine settimana, infatti, sull’asse Legnano-Roma avrà inizio il XX Campionato di Baseball per ciechi. A Ovest, dunque, sul diamante dello stadio Colombo, teatro degli incontri del Legnano Baseball, si affronteranno a partire dalle 10.00 Thunder’s Five Milano e I Patrini Malnate. A Est, invece, l’impianto dell’acquacetosa farà da sfondo alla battaglia sportiva tra Roma AllBlinds e Bologna White Sox CVinta a partire dalle 14.00 che completeranno una prima giornata, sicuramente, scoppiettante.

Prima di tutto questo, tuttavia, è doveroso fare un passo in dietro facendo una panoramica su formula, gironi e squadre di questa nuova stagione sportiva.

La formula rimane uguale a quella dello scorso anno con otto squadre suddivise in due gironi all’italiana con doppi incontri sulla distanza delle sette riprese ai quali seguirà una fase ad intergirone dopo di che le prime due classificate di ogni raggruppamento si incrocieranno nelle semi-finali sempre in gara doppia alle quali seguirà una finale in partita singola di nove riprese con eventuali supplementari. Ad Est si fronteggeranno Fiorentina B. X. C. , Bologna White Sox CVinta, BlueFire C. U. S. Brescia e Roma AllBlinds, mentre a Ovest saranno Thunder’s Five Milano, Lampi Milano, Tigers Cagliari e I patrini Malnate a contendersi le posizioni di vertice. Rispetto alla stagione precedente Tigers Cagliari e BlueFire C. U. S. Brescia si scambiano di posto per questioni logistiche in quanto per gli isolani sempre privi di un impianto adeguato nel loro capoluogo dovranno disputare tutte le loro partite in trasferta con più facilità a trovare voli sulla Lombardia.

Ora concentriamoci su ogni singola compagine.

Girone Est

Fiorentina B. X. C. : La pressione di essere la squadra da battere e lo stimolo a riconfermarsi.

I Campioni d’Italia 2015 si preparano a nuove imprese confermando giocatori e assistenti dello scorso anno anche se non mancano le novità. I gigliati, freschi di Pegaso d’Argento, prestigioso premio toscano conferito ad atleti o squadre toscane che nella precedente stagione si sono distinti per i loro risultati in ambito nazionale, europeo o mondiale, registreranno un cambio della guardia per quanto concerne la fascia di capitano che passerà dal braccio di Francesca Dalò a quello di Danilo Musarella. Per quanto riguarda il parco giocatori si registrano i nuovi arrivi di Sonia Fenoglio, Abdel Fadil e Roberta Asiaghi. Cambio anche per quanto riguarda il manager con Valerio Ranieri il quale, non potendo garantire un impegno continuativo, consegnerà il team nelle mani di Marco Acciai nel ruolo di allenatore capo con Manuel Mazzoni, Michele Cerreti, Brigida Cirillo e Giuseppe Chirico, come assistenti. Il tutto supervisionato dall’esperienza di Adriano Costa.

Bologna White Sox CVinta: Un asso, probabilmente assente ma la voglia di rifarsi è alle stelle.

Dopo il titolo sfumato per mano della Fiorentina B. X. C. nel 2015, la voglia di rivincita è massima tra le fila felsinee. Manager Matteucci per questa stagione dovrà fronteggiare un’importante assenza nel proprio roster, cioè quella della Tripla Corona in carica Driss Sahli alla quale si sommerà quella anche dell’altro fuoricampista Marco Ferrigno. Da segnalare, invece, l’ingresso in squadra della quota rosa Badia Bellaramia e il gradito ritorno di Lucia Iovone, come assistente accompagnatrice.

BlueFire C. U. S. Brescia: Pronti a continuare a stupire.

Cambio di girone per la squadra di Manager Brivio ma nessun timore reverenziale, soprattutto, dopo l’ottima fine stagione 2015 impreziosita dalla vittoria del torneo di Fine Stagione. Da segnalare gli innesti di Luca Pedersini, Mirco Mingione e Anna Maugeri per quanto concerne il parco giocatori. Tra gli assistenti la partenza di Molon e Zappa in direzione Milano verrà sostituita da Gianni Tresoldi e Barbara Vogli.

Roma AllBlinds: Tra partenze e arrivi per tenere sempre accese le motivazioni.

Un vento di cambiamenti soffia sulla capitale. In particolare sul roster capitolino sempre guidato dal manager Marco Corazza che saluta Emanuele Mormino e Ada Nardin volati in direzione Milano, mentre accoglie nuovi personaggi, come Moutie Abidi,

bengue Ousmane e Leonardo Piergiuseppe. Confermato in blocco la squadra di assistenti con l’ingresso del team del seconda base vedente Giacomo Azzaro.

Girone Ovest

Thunder’s Five Milano: Tra l’esperienza dei vecchi inossidabili, arrivi dalla capitale e l’inserimento di forze fresche.

Nuova linfa per i Thunder’s decisi a tramutare da fine di un epoca a semplice passaggio a vuoto il 2015. Alla corte di Manager De Regny, infatti, sono approdati gli ex Roma AllBlinds Emanuele Mormino e Ada Nardin, mentre sono in rampa di lancio gli assoluti neofiti Federico Pellegrino e Giulio Berretta. Sempre presenti le storiche icone del Baseball milanese Novali, Crippa e Carestiato ben assistiti dalla grinta di Gianluca Giovinetti e la novità Lina Burato.

Lampi Milano: Stessi giocatori e si riparte con Molon al timone.

Per ritornare al vertice i Lampi si affideranno quest’anno a Claudio Molon rientrante dopo una stagione ai BlueFire C. U. S. Brescia il quale prenderà il posto del grintoso Fabio Giurleo nel ruolo di allenatore capo. Manager Molon avrà a disposizione gli stessi giocatori del 2015 i quali dovranno dimostrare di avere ancora quella fame di vittorie che li ha portati con caparvietà a conseguire traguardi importanti nel biennio 2013-2014 e a contendere nel 2015 alla Fiorentina B. X. C. la coppa Italia. Tra le fila degli assistenti si segnala il ritorno di Annalisa Zappa ma anche l’ingresso di Enrica Nobili e Gianmario Comi.

I Patrini Malnate: Lavoro di costruzione costante per diventare certezza.

I varesini di manager Chiesa potranno contare sullo zoccolo duro costituito da Marchetto, Virgili neo capitano, Case, Bossetti, Stigliano ed El Kadrani al quale si aggiungono i confermati Bernunzio e Burgio ma soprattutto le newentry Federica Grassi e Gaetano Casale. Tra gli assistenti, orfani dell’indimenticato Guglielmo Donai, tutti confermati con l’aggiunta di Erica Sereno, Melissa Gottardi per il ruolo di seconda base vedente, Moreno Grassi e Maurizio Colombo.

Tigers Cagliari: Una fabbrica sempre produttiva.

Dopo un anno di girone Est gli isolani tornano nel raggruppamento Ovest con il Manager Sandra Gallus sempre al timone. Ad un già competitivo roster si vanno ad aggiungere il ritorno di Andrea Pisu e la conferma di Michael Sommers ma all’orizzonte si preannunciano nuovi arrivi anche se non ancora ufficiali. A suporto della Gallus ci saranno Nina Di Leo, Emanuela Calamida e la supervisione dell’esperto Gianguido Marzi.

Le componenti per una stagione avvincente ci sono tutte. Ora non ci resta che goderci ogni singolo game, tenendo presente che la psicologia di questo sport lo rende imprevedibile e da seguire fino all’ultima pallina.

Matteo Comi

Indice articoli del 2016 Indice articoli di BASEBALL

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS