Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747816
Visitatori di oggi 24/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Baseball

AIBX2015, i Thunder’s regolano i Patrini dai due volti


da Baseball Mania
di Matteo Comi - (7 maggio 2015)

“Tutto regolare ma con qualche brivido e non solo di freddo per il clima minacciante pioggia”.

Giornata di recupero per il XIX Campionato Italiano di Baseball per ciechi. Il campo Kennedy di Milano ha, infatti, ospitato Domenica il doppio incontro tra Thunder’s Five Milano e I Patrini Malnate che era stato rinviato lo scorso 22 Marzo a causa della pioggia che aveva reso impraticabile il diamante Gurian di Malnate.

Tempo nuvoloso e campo lento ma niente goccie, così playball che scattava regolarmente alle 16.00 con i milanesi chiamati ad aprire dal piatto.

Thunder’s subito più sul pezzo con un tris nel primo inning ma senza segnature nella successiva seconda ripresa. Varesini un po’ poco reattivi nei primi due inning, senza segnature ma meglio in difesa, così da concedere solo un ulteriore punto nel terzo inning agli avversari che non riuscivano a passare nella successiva quarta ripresa offensiva. Difesa meneghina ben ordinata e coordinata dal rientrante Daniele Crippa in seconda base, così che i giocatori di Mr Chiesa non trovavano punti neppure nel loro terzo e quarto inning d’attacco, riuscendo, tuttavia, a concedere solo un ulteriore punto agli avversari nell’alta della quinta ripresa. Bassa della quinta ancora improduttiva per i Patrini. Sesto inning potenzialmente favorevole ai varesini i quali, lasciati a secco i Thunder’s nella parte alta sembravano avviare una timida rimonta nella bassa con, finalmente un punto segnato. Tentativo subito respinto da Capitan Cusati e compagni i quali piazzavano un tris decisivo nell’alta della settima ripresa, senza permettere alcuna replica a Capitan Marchetto e Compagni per un 8 a 1 Thunder’s, come risultato finale.

Tra i Thunder’s Buone prove di tutti i componenti del line-up con da sottolineare le prestazioni di Cristiano Tedoldi (5 su 8) che ha sfoggiato una condizione atletica di assoluto livello, Arjola Dedaj (3 su 6 e 1 punto battuto a Casa) brava a finalizzare a punto il lavoro dei compagni e Ivan Nesossi (4 su 7 e 3 punti battuti a Casa) autore di battute potenti e redditizie. In difesa partita da protagonista per Capitan Cusati, interbase di un’accorta difesa che ha lasciato arrivare un giocatore dei Patrini in base solo alla quinta ripresa.

Patrini, stranamente, sonnacchiosi al piatto con solo Case (2 su 5) e Capitan Marchetto (2 su 5) capaci di costruire con l’aiuto dell’esordiente Bernunzio (0 su 5 e 1 punto battuto a Casa) la loro unica segnatura. Case, tuttavia, decisamente meglio in difesa, come del resto tutti i suoi compagni.

Nel secondo game di giornata avvio più grintoso dei Patrini con subito un punto a referto nel loro primo inning d’attacco ma senza alcun seguito nella successiva seconda ripresa. Partenza speculare per i Thunder’s con un punto a referto nel loro primo inning offensivo ma senza sorpasso nella successiva seconda ripresa. I giocatori di Mr Chiesa si riportavano di nuovo in vantaggio nel loro terzo inning d’attacco ma senza incrementare ulteriormente il punteggio nella quarta ripresa, mentre i giocatori di Mr Durot erano bravi nel riagguantare gli avversari e superarli con un punto a referto sia nella terza sia nella quarta ripresa. Quinto inning interlocutorio e senza sussulti di punteggio da entrambe le parti, così che i meneghini provavano a piazzare il colpo decisivo con un’attenta difesa nell’alta della sesta ripresa e un punto a segno nella bassa. Capitan Cusati e compagni riuscivano, quindi, a respingere gli ultimi assalti degli avversari nell’alta del settimo inning, così da evitare di giocare la bassa della medesima ripresa per un 4 a 2 per i Thunder’s quale risultato finale.

Varesini meglio della prima partita e bravi a far fruttare le 7 valide totalizzate. Ruolo di trascinatori, anche in questo caso per Capitan Marchetto (3 su 5 e 2 punti battuti a Casa) e un Marco Case (3 su 6) molto bravo sia in attacco sia in difesa.

Per i milanesi 15 valide ben distribbuite tra tutti i giocatori che hanno totalizzato almeno 2 valide a testa. Prestazione sempre più da leader per Arjola Dedaj (4 su 6 e 1 punto battuto a Casa) ben assistita da un di nuovo vivace Cristiano Tedoldi (2 su 5 e 2 punti battuti a Casa) e da un costante Ivan Nesossi (3 su 6 e 1 punto battuto a Casa). In fase difensiva ancora prova da protagonista di Capitan Cusati perfetto nell’intesa con il seconda base vedente Daniele Crippa che ha impreziosito ulteriormente il suo doppio esordio stagionale.

Gli incontri sono stati ben diretti dagli arbitri Quisini, Fior, Casiraghi e Pavarotti con Lucio Di Fonzo nel ruolo di classificatore.

Con questi due successi i Thunder’s Five Milano scavalcano in classifica i Blufire C. U. S. Brescia portandosi ad un punto dai Lampi Milano nella classifica del girone Ovest. La squadra di Mr Durot ha mostrato una compattezza difensiva e una continuità al piatto che non ha fatto per ora rimpiangere la partenza di Ghulam Sarwar in direzione Bluefire C. U. S. Brescia. I Patrini dal canto loro hanno confermato la loro tendenza ad essere un po’ dei disel, facendo sempre meglio nella seconda partita di giornata.

Nel prossimo turno subito via alle partite secche dell’intergirone con il diamante Leoni di Casteldebole pronto Domenica 10 Maggio ad ospitare ben tre incontri: Thunder’s Five Milano vs Bologna White Sox CVinta Ravenna, Bologna White Sox CVinta Ravenna vs I Patrini Malnate e I Patrini Malnate vs Fiorentina B. X. C. stando certi che lo spettacolo sarà assicurato.

Matteo Comi

Indice articoli del 2015 Indice articoli di BASEBALL

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS