Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747812
Visitatori di oggi 19/11/2017 : 1

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Varie

GLI AZZURRI IN GARA A SWANSEA<


da Avvenire
- (17 agosto 2014)

La squadra italiana di atletica leggera paralimpca partirà oggi alla volta di Swansea dove, dal 18 al 23 agosto, sarà impegnata nei Campionati Europei IPC.

La delegazione della FISPES è composta da 13 atleti (8 uomini e 5 donne) più una guida.

Nei cinque giorni ufficiali di competizione, gli azzurri saranno chiamati a confrontarsi con i più forti atleti del circuito europeo e dovranno poter contare sulle loro migliori prestazioni per avere speranze di podio.

Sulla carta i veterani Assunta Legnante (getto del peso F11), Martina Caironi (100m e salto in lungo T42), Oxana Corso (100m e 200m T35), e lo specialista della corsa in carrozzina T51 Alvise De Vidi (100m e 400m) non dovrebbero deludere le aspettative, confermando le loro posizioni di vetta a livello mondiale.

La sfida più grande resta dunque legata alle sei nuove leve della Nazionale (Emanuele Marino, Giacomo Poli, Ivan Messina, Antonino Puglisi, Ariola Dedaj, e Antonio Acciarino) che avranno l'obiettivo primario di fare esperienza internazionale, e al ritorno nella pedana del peso, del disco e del giavellotto F55 di Carmen Acunto dopo uno stop forzato per infortunio.

Ruud Koutiki tenterà invece di dominare il giro di pista nella categoria T20, disabilità intellettiva.

Indice articoli del 2014 Indice articoli di VARIE

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS