Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747811
Visitatori di oggi 18/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Tiro con l'arco

Tricolori Para Archery: ecco i nuovi campioni italiani


da Fitarco
- (19 gennaio 2014)

Al Palazzetto dello Sport di Zola Predosa (BO) seconda e ultima giornata di gare per i Campionati Italiani Para Archery, assegnati i titoli assoluti. TUTTI I PREMIATI ASSOLUTI

ARCO OLIMPICO

Il titolo assoluto Open maschile se lo aggiudica Alessandro Erario degli Arcieri dello Jonio vincente in finale su Maurizio Mancini (A.s.c.i.p. Asd) 6-2.

Ezio Luvisetto (Arcieri del Castello) si prende la medaglia di bronzo battendo nella battaglia per il terzo posto Filippo Dolfi (Ugo di Toscana) 7-1.

Bissa il successo dello scorso anno Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre). In finale ad arrendersi alla medaglia d’argento paralimpica è Mariangela Perna (A.S.H.D.

Novara) sconfitta 6-2. Medaglia di bronzo per Veronica Floreno (Dyamond Archery Palermo) vittoriosa 7-3 su Annalisa Rosada (Arcieri Del Leon).

ARCO COMPOUND

Alberto Simonelli si prende il titolo italiano nella competizione Open maschile. L’arciere delle Fiamme Azzurre travolge 6-0 nell’ultimo atto il compagno di Nazionale Giampaolo Cancelli (Arcieri Castiglione Olona). Mirco Falcier (Arcieri Villa Guidini), invece, si guadagna la terza posizione assoluta battendo 6-0 nella finale per agganciare il podio Lorenzo Schieda (P.h.b).

Tra le donne spettacolo in finale con l'azzurra Eleonora Sarti (ASD Castenaso A. T.) che non riesce a bissare il titolo dello scorso anno battuta in finale da Santina Pertesana (Polisp.disabili Valcamonica). Le ultime due frecce sono quelle decisive, finiscono entrambe sul 9 ma quella della Pertesana risulta essere vincente perché più vicina al centro. Sul terzo gradino del podio sale Ifigenia Neri (Dyamond Archery Palermo).

Nella categoria Compound W1 il titolo italiano va a Fabio Luca Azzolini (Arcieri Orione). La finale contro il campione uscente Daniele Cassiani (Arcieri Fivizzano) finisce 7-1. Grazie allo stesso risultato Gabriele Ferrandi (Cus Pavia) batte Marco Pizzurro (Dyamond Archery Palermo) e si mette al collo la medaglia di bronzo.

VISUALLY IMPAIRED

E’ Diego Chiappello il nuovo campione italiano della categoria Visually Impaired. L’arciere della G.s.d.non Vedenti Milano Onlus batte in finale 6-2 Claudio Peruffo degli Arcieri Niche. Sul terzo gradino del podio sale William La Fratta (Arcieri delle Torri) bravo a sconfiggere in finale Lorenzo Motti (Arcieri Del Drago) 6-0.

In campo femminile vittoria per la giovane Valentina Zampagna (Castenaso Archery Team). La finale contro Anna Donata Centurione (Arcieri delle Torri) finisce 6-2 per la nuova campionessa italiana. Medaglia di bronzo per Loredana Ruisi vincente 6-0 su Maria Salaris (Mens Sana - Arcieri Senesi) nell’ultimo atto valido per il bronzo.

I TITOLI A SQUADRE

L’A.s.c.i.p. sale sul tetto d’Italia dell’arco olimpico grazie alle frecce di Cataldo Torella, Maurizio Mancini e Gino Giorgi che battono al termine di una finale molto combattuta e chiusa sul 195-189 gli Arcieri Poggibonsi (Vincenzo Condrò, Vittorio Bartoli e Paolo Limberti). Sul terzo gradino del podio sale la Dyamond Archery Palermo di Antonino Lisotta, Gianfelice Costanza e Giuseppe Arcieri.

Nell’arco Compound il titolo va agli Arcieri Castiglione Olona trascinati alla vittoria da Giampaolo Cancelli, Matteo Bonacina e Luca Cortese. In finale i tre arcieri battono l’ A.s.c.i.p. (Paolo Pisani, Vincenzo Codispoti e Tommaso Colacicco) 220-187. Bronzo per l'Asd P.h.b. di Romano Moroni, Lorenzo Schieda e Paolo Bellini.

RAI SPORT

Nei prossimi giorni Rai Sport manderà in onda la sintesi della manifestazione e due servizi verranno trasmessi da SportAbilia, la ribruca dedicata allo sport paralimpico curata da Lorenzo Roata.

Indice articoli del 2014 Indice articoli di ARCO

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS