Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747816
Visitatori di oggi 23/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Nuoto

Cala il sipario sulla 50esima edizione del Settecolli, svoltasi nel Foro Italico di Roma dal 13 al 15 giugno


da Il Giorno
- (17 giugno 2013)

Cala il sipario sulla 50esima edizione del Settecolli, svoltasi nel Foro Italico di Roma dal 13 al 15 giugno, e per i lombardi del nuoto è tempo di tirare le somme in vista dei Mondiali di Barcellona di fine luglio.

Dalla kermesse capitolina arrivano conferme per Matteo Rivolta.

Il milanese, già qualificato per la rassegna iridata spagnola nei 100 farfalla, è riuscito ancora a imporsi nella sua gara.

Nei 100 delfino – dove ha già ottenuto un bronzo europeo nel 2012 - ha vinto in 52''72, che è più alto rispetto al 51''70 che gli ha regalato il pass per Barcellona, ma che gli ha permesso di battere l'ungherese Cseh e il russo Evgeny, argento dietro a Phelps a Londra.

Il 21enne atleta del Team Insubrika – Creval non ha fatto un «tempone» perchè è ancora sotto carico di lavoro, in modo da arrivare «tirato a lucido» per l'appuntamento di Barcellona.

Settecolli positivo anche per Michela Guzzetti.

La 21enne di Tradate ha fatto suoi i 100 rana con 1'08''12.

La ranista dell'Aqvasport Rane Rosse ha sfiorato il crono per i Mondiali (1'07''60), ma avendo fatto il miglior tempo stagionale, verrà convocata con la staffetta mista 4x100 (il che equivale a un pass per la gara singola).

Nei 50 rana, invece, è arrivata quarta con 32''07.

Buone risposte arrivano anche per Samuel Pizzetti.

Il lodigiano di Casalpusterlengo si è imposto nei 400 stile con il crono di 3'49''14.

Per staccare il pass per la competizione iridata serviva un secondo in meno (3'48''00), ma il nuotatore tesserato per i Carabinieri e la Nuotatori Milanesi può sempre sperare nel ripescaggio.

Infine bene anche i nuotatori paralimpici: nei 100 stile libero maschili il milanese Fabrizio Sottile e il varesino Federico Morlacchi hanno chiuso rispettivamente con 55''40 e 57''88.

Nella prova femminile,invece, la meneghina Martina Rabbolini ha fermato il cronometro su 1'21''59.

Indice articoli del 2013 Indice articoli di NUOTO

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS