Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747813
Visitatori di oggi 20/11/2017 : 1

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Varie

ATLETICA PARALIMPICA Parata di stelle al campo di Oristano


da La Nuova Sardegna
- (25 novembre 2012)

Riccardo Scendoni ha vinto la sfida con La Barbera negli 80 piani

Le stelle dell'atletica paralimpica, con alcuni reduci delle recenti olimpiadi di Londra come Roberto La Barbera, Riccardo Scendoni, Elisabetta Stefanini, Ivan Messina e Davide della Palma, hanno fatto passerella al campo comunale Sinis-Nurra di Oristano nel IV° Meeting Nazionale d'Inverno "Terra Sarda".

Nelle gare disputate ieri mattina negli 80 piani Fispes Riccardo Scendoni si è imposto con 10 "10 precedendo Roberto La Barbera e Giovanni Mazzette con 10"25 e 10"29.

Nella stessa prove donne ha prevalso Elisabetta Stefanini, davanti all'allieva Antonella Inga, con 11 "24 contro 12"80.

100 e 400 metri in carrozzina con Ivan Messina che si impone con 18"23 e 1'03"86 precedendo in entrambe le gare Andrea Veloce che fa segnare 19 "01 e 1'07"63.

Molto bella anche la gara dei 1000 metri Fisdir dove Davide della Palma taglia il traguardo con il buon tempo di 2'48"60 precedendo Andrea Cionca con 3'01"60 el'oristanese Alberto Cauli con 3'05"49, e l disco Fispes con Elena Favaretto che ha lanciato 21,45.

Nel lungo Fispes ottima prova di Roberto La Barbera che è riuscito a volare a 5,90.

Nella giornata di gare c'è stata gloria anche per gli atleti sardi, in particolar modo per quelli della Saspo Cagliari che hanno vinto i 60 piani Fisdir con Fidel Helo Mike, i 100 e 200 metri Fisdir con Raimondo Loi, i 300 piani e il vortex con Roberto Marroccu e Emilio Loi, i 60 donne e il lungo da fermo con Valentina Adamu, il peso con Giovanni Putzu.

Nel giavellotto Fisdir primo posto per Francesco Casula (AsterixVillanovaforru).

Indice articoli del 2012 Indice articoli di VARIE

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS