Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747816
Visitatori di oggi 23/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Varie

ATLETI A PALAZZO per un evento che voleva premiare l'impegno nello sport e nella vita.


da Il Giorno
di Lorenzo Pardini - (24 ottobre 2012)

- MILANO - ATLETI A PALAZZO per un evento che voleva premiare l'impegno nello sport e nella vita.

I campioni milanesi e del Milanese olimpici e paralimpici di Londra 2012 sono stati accolti a Palazzo Isimbardi dal presidente della Provincia, Guido Podestà, e dall'assessore allo Sport, Cristina Stancari, insieme al presidente del Comitato paralimpico italiano, Pierangelo Santelli, e al presidente del Coni provinciale e neo assessore regionale allo Sport, Filippo Grassia.

Tra gli olimpici, sono stati insigniti del riconoscimento Francesca Schiavone (tennis, presenti i genitori), Alberto Busnari (ginnastica), Eleonora Anna Giorgi (atletica), Flavio Cannone (ginnastica), Riccardo Maestri (nuoto) e Giulia Rambaldi Guidasci (pallanuoto, presente la madre).

Tra i paralimpici, Florinda Trombetta (canottaggio), Mahila Di Battista (canottaggio) e Fabrizio Sottile (nuoto).

Sono state, inoltre, assegnate le "Stelle al merito" ai dirigenti sportivi con almeno 12 anni di attività e le medaglie agli atleti che si sono distinti in vittorie prestigiose sia a livello nazionale che internazionale.

"GLI ATLETI del territorio a Londra hanno tenuto alta la bandiera del nostro Paese - ha dichiarato Podestà -.

Il loro impegno, impreziosito dai risultati ottenuti, dimostra la vivacità e la capacità agonistica delle nostre società sportive.

Purtroppo, alcune discipline patiscono, ancora oggi, la carenza di impianti idonei".

E l'assessore Stancari ha aggiunto: "Oggi premiamo non solo gli atleti che si sono distinti a Londra, ma anche i ragazzi che, con costanza e passione, hanno raggiunto traguardi importanti nello sport".

Lorenzo Pardini

Indice articoli del 2012 Indice articoli di VARIE

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS