Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747813
Visitatori di oggi 20/11/2017 : 1

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Varie

SPORT MARCACCINI E' QUINTO


da La Nazione
di Franco Morabito - (6 ottobre 2012)

Generosa prestazione del fiorentino E ora la prova agli Italiani under 23

L'atleta della Canottieri Firenze protagonista di una gara equilibrata e combattuta

SI È CONCLUSA con il quinto posto l'avventura di Andrea Marcaccini ai Giochi paralimpici di Londra. Il ventenne atleta della Canottieri Firenze, al terzo carrello del quattro con azzurro composto anche da Mahila Di Battista e Alessandro Franzetti (timoniere) della Canottieri Gavirate, Florin- da Trombetta della Canottieri Milano e Pierre Calderoni del Cus Ferrara, dopo il terzo posto in batteria ed il successo nei recuperi, in finale ha pagato la fatica dei giorni precedenti e ha dovuto accontentarsi della quinta piazza dietro a Gran Bretagna, Germania, Ucraina e Cina. La gara è stata equilibrata ed incerta fino all'ultimo e si è decisa solo negli ultimi 200 metri. L'armo azzurro non è riuscito così a ripetersi ai livelli dei Giochi di Pechino 2008 quando con un diverso equipaggio (l'unico confermato è stato solo il timoniere Franzetti) vinse la medaglia d'oro.

ORA, chiusa questa parentesi di Londra 2012 con gli Adaptive (il canottaggio per atleti diversamente abili), Marcaccini, che a seguito di un lontano infortunio al tendine di Achille accusa una malformazione ad un polpaccio, torna a disposizione del direttore tecnico biancorosso Luigi De Lucia per gareggiare fra i normodotati. Il 22-23 settembre, infatti, la squadra del Ponte Vecchio parteciperà a Piediluco ai campionati italiani Under 23, la settimana successiva all'Idroscalo di Milano sono in programma gli Assoluti.

Franco Morabito

Indice articoli del 2012 Indice articoli di VARIE

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS