Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747817
Visitatori di oggi 25/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Showdown

Gioco oltre le barriere


da Avvenire
- (28 aprile 2012)

Atleti non vedenti si sfidano a showdown

E’ dedicato a Candido Cannavò, giornalista e scrittore, storico direttore della Gazzetta dello Sport, il torneo internazionale di showdown in corso all’istituto dei Ciechi di Milano e che domani vedrà la disputa delle finali. Fra i meriti di Cannavò, l’essersi speso per la promozione dell’attività sportiva dei non vedenti. Ed è una disciplina affine al ping pong quella che in questi giorni richiama all’Istituto di via Vivaio 7 oltre sessanta atleti non solo italiani – il gruppo più numeroso – ma provenienti anche da Danimarca, Finlandia, Francia, Lituania, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica Ceca e Svezia.

Lo showdown – spiegano gli organizzatori del torneo – è uno sport che si gioca su un tavolo dotato di sponde. Lo scopo: mettere una pallina sonora nella porta del proprio avversario colpendola con un’apposita racchetta. Ciò richiede riflessi eccezionali, forza, agilità e una grande capacità di intuire le strategie dell’avversario. Per rendersene conto, basta recarsi all’istituto dei Ciechi, dove sono allestiti i sei tavoli da gioco, e assistere alle gare: oggi dalle 8,15 e dalle 13,15 alle 19,15; domani dalle 8,15 alle 11,45 e poi di nuovo dalle 12,30 mentre le finali inizieranno alle 17,30.

“Entrando nel sito www.gsdnonvedentimilano.org è anche possibile ascoltare le partite con la nostra web radio – ricorda Francesco Cusati, presidente del gruppo sportivo non vedenti Milano onlus, che organizza il torneo con l’Istituto dei Ciechi e l’Unione italiana ciechi -. E da sabato prossimo al Centro sportivo Crespi di via Valvassori Peroni proporremo il 35° torneo internazionale di torball, sport simile alla pallamano, molto diffuso in Europa e anche nel nostro Paese”.

Il Gruppo sportivo non vedenti Milano, fondato nel 1980, “ormai ha 130 soci e registra una forte crescita in particolare nell’attività giovanile”, testimonia Cusati. Organizza corsi, manifestazioni, gare; si va dalla ginnastica al nuoto, dal torball allo showdown, dal pattinaggio su ghiaccio al tiro con l’arco, l’arrampicata, l’atletica, il calcio, il baseball, lo sci, l’equitazione, la vela, l’attività subacque e altro ancora.

Indice articoli del 2012 Indice articoli di SHOWDOWN

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS