Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747816
Visitatori di oggi 23/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Baseball

I Thunder's 5 dettano legge all'ombra della Madunina


da Baseball.it
di Matteo Briglia (Bedeo) - (27 aprile 2012)

Doppio successo dei Tuoni nel recupero del derby milanese: vittoria agevole (8-1) nella prima gara, mentre nel secondo match esce l'orgoglio dei Lampi che costringe i campioni d'Italia a battersi fino in fondo (7-3). E ora l'Interlega

E venne finalmente il giorno del derby meneghino. Dopo che il maltempo a più riprese ci ha messo lo zampino, rischiando seriamente di mandare in fumo il notevole impegno nel tentativo di reperire una data e un diamante idoneo ad ospitare la stracittadina. Programmata inizialmente per lo scorso 15 aprile sul prestigioso Kennedy di Milano, la doppia sfida tra Lampi e Thunder's 5 era stata successivamente spostata a Brescia per richiamare un pubblico maggiore e promuovere ulteriormente il baseball giocato da ciechi oltre i confini della stretta cerchia ambrosiana.

La pioggia torrenziale caduta nelle scorse settimane costringeva tuttavia il Cus Brescia a rinviare l'evento, posticipato al 25 aprile sul "Tosi" di Senago, prima di affogare nuovamente sotto i violenti temporali che hanno flagellato il Paese in questi giorni. Con diverse "acrobazie" diplomatiche, alla fine è stato possibile permettere alle due compagini di affrontarsi su un Kennedy notevolmente allentato e caratterizzato da un manto erboso decisamente alto che non ha certo favorito gli sluggers e penalizzando fortemente anche le difese.

Le partite hanno sostanzialmente confermato i valori attuali all'interno del Campionato di baseball giocato da ciechi. I Thunder's 5 infatti sembrano avere una marcia in più rispetto alla concorrenza, in virtù di un attacco quadrato, costante, intelligente, in grado cioè di sapersi meglio adattare anche alle condizioni ambientali più ostili, grazie ad un roster esperto e magistralmente gestito in diamante da manager Brivio e da un coaching staff pluri-navigato, supportato da una difesa impenetrabile. Dall'altra parte i cugini Lampi, ridimensionati dalla doppia sconfitta rimediata solo 3 giorni prima a Cagliari, sulla carta un paio di gradini più in basso rispetto alla corazzata tricolore, ma che nel complesso hanno venduto cara la pelle, specie nel secondo match, dando filo da torcere ai Tuoni.

Nel primo incontro, Tuoni sotto nel punteggio (0-1) dopo le prime due riprese offensive dei Lampi grazie alle valide dei veterani Scarso e Levantini che sorprendevano in avvio la difesa degli interni Scali e Ghulam. I campioni d'Italia tuttavia reagivano prontamente allo svantaggio sovrastando in battuta gli avversari grazie alle ottime prestazioni nel box di Fabio "Frecciarossa De Trastevere" Scali e Cristiano "Tatone" Tedoldi che propiziavano il sorpasso Thunder's (5-1 dopo 4 riprese). Tricolori che dilagavano nella bassa del quinto grazie all'apporto convincente di un Josè "Coccolo" Tralli finalmente tornato in ottime condizioni fisiche, ben supportato dalla leggiadria sulle basi e dall'armonia nel gesto tecnico di Arjola "Salomè" Dedaj. Sull'8-1, al sesto inning, l'incontro veniva sospeso per impossibilità di rimonta dei Lampi che si sgonfiavano progressivamente, in particolare nella cerniera difensiva e lasciavano passare qualche battuta di troppo. 16 contro 6 il computo delle valide a favore dei Tuoni.

In gara-2, i Lampi partivano con un piglio nettamente più grintoso e volitivo grazie ad un paio di giocate spettacolari dell'interbase Ilaria Granata e da Briglia che batteva a casa il punto di Scarso prima di firmare il temporaneo vantaggio (2-1) in chiusura di seconda ripresa sulla valida dell'inossidabile Levantini. I Thunders, punti nell'orgoglio, reagivano comunque da grande squadra: Sarvar Ghulam saliva in cattedra e trascinava i compagni al successo finale dall'alto di un sontuoso 6 su 7 in battuta. I Lampi restavano aggrappati alla gara sino all'ultima eliminazione e si concedevano persino il lusso di segnare con Ilaria Granata il terzo punto nel corso dell'ultimo attacco che di fatto impediva ai campioni d'Italia di archiviare la gara anzitempo.

Scali, Tedoldi e Dedaj ancora sugli scudi insieme a Ghulam per questi Tuoni la cui marcia trionfale (8 vittorie, nessuna sconfitta, perfetta media mille) prosegue a ritmi forsennati in vetta al Girone Ovest.

Con la doppia sfida tra Bologna White Sox e Fiorentina BXC, seguita dal double-header tra Roma All Blinds e Aquilone Red Sox in programma domenica 29 aprile sul Leone di Casteldebole (Bologna) andrà in archivio la prima fase della regular season. A partire dal 6 maggio, prenderanno il via le sfide incrociate tra le formazioni appartenenti ai due gironi che potrebbero comunque riservarci sorprese e scossoni in classifica in vista della fase conclusiva prevista per il 17 giugno (semifinali) e 24 giugno (finali).

Matteo Briglia (Bedeo)

Indice articoli del 2012 Indice articoli di BASEBALL

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS