Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747814
Visitatori di oggi 21/11/2017 : 1

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Baseball

Fraccari: Italia fulcro del movimento intemazionale


da Comitato Italiano Paralimpico
- (9 settembre 2011)

Presidente della Federazione Italiana Baseball Softball (FIBS) Riccardo Fraccari esprime tutta la sua soddisfazione per il riconoscimento di Disciplina Paralimpica recentemente ottenuto dalla FIBS: "E' un grande risultato, perché riconosce in pieno il valore di un movimento come quello del Baseball Giocato da Ciechi".

Un movimento davvero a carattere nazionale:

Riccardo Fraccari è anche presidente della Federazione Internazionale (IBAF) e in questo suo ruolo può sottolineare in pieno il valore del lavoro fatto dall'Italia nel Baseball Giocato da Ciechi: "In questo campo la FIBS ha dato un grande sostegno all'IBAF per divulgare la disciplina. Il Baseball Giocato da Ciechi è importante negli Stati Uniti, a Taiwan, a Cuba e anche in Europa. Oltre all'Italia, si gioca in Francia e Germania. La IBAF sta pensando di varare una competizione internazionale di Baseball Giocato da Ciechi". Si può insomma concludere che l'Italia si candida ad essere il fulcro del movimento internazionale? "Penso che sia un'aspirazione legittima. E naturalmente, il riconoscimento ottenuto dalla FIBS di Federazione Paralimpica è un puntello a questa ambizione del nostro movimento di Baseball Giocato da Ciechi".

Si disputa un campionato a 8 squadre che ha Milano a Roma, dall'Emilia Romagna alla Toscana gna. I praticanti sono in crescita continua e ci sono spesso richieste di partite dimostrative per favorire la nascita di nuove squadre, come quella svoltasi a margine dell'Europeo di softball femminile a fine luglio in Friuli Venezia Giulia".

Si può dire che si tratta di una vera e propria disciplina all'interno della Federazione da lei presieduta? "Assolutamente sì. La FIBS ha arbitri specializzati per il Baseball Giocato da Ciechi e il campionato ha un suo Giudice". E' una grande soddisfazione anche in memoria di Alfredo Meli: "Un grande amico e un grande uomo di baseball, prima come atleta e poi come tecnico e dirigente. Purtroppo è scomparso prima che arrivasse questo riconoscimento. Ma nessuno può dimenticare che fu lui a fondare l'Associazione di Baseball Giocato da Ciechi (AIBxC) e dare tutto per farlo arrivare a questi livelli".

Indice articoli del 2011 Indice articoli di BASEBALL

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS