Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747816
Visitatori di oggi 23/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Baseball

BASEBALL AIBXC, sgambetto inatteso alle Calze Bianche


da Baseball.it
di Matteo Briglia (Bedeo) - (14 giugno 2011)

La Fiorentina sorprende i White sox, immortalata dall'"occhio Speciale" di Silvio Soldini.

I Tuoni ringraziano, pregustando l'ennesimo Pennant.

Stillicidio d'emozioni tra Lampi e CVINTA, bottino equamente spartito.

Milano, 14-06-2011 - La terzultima giornata del quindicesimo campionato di baseball giocato da ciechi ci ha riservato ieri la prima grande sorpresa stagionale che potrebbe rivelarsi decisiva ai fini dell'assegnazione del titolo.

I White Sox di Bologna, protagonisti di un percorso netto e senza sbavature che li vedeva appaiati in testa alla classifica provvisoria insieme ai campioni d'Italia in carica dei Thunder's 5 con 10 vittorie e zero sconfitte, sono stati inopinatamente BATTUTI dalla Fiorentina BXC nel primo atto della doppia sfida che ha opposto giliati e felsinei sul diamante Leoni di Casteldebole (BO) baciato da un pallido sole in una domenica di grande baseball che ha regalato suspance, colpi di scena a non finire e continui cambiamenti di situazioni in diamante al numeroso pubblico accorso sulle gradinate dello storico impianto bolognese.

I toscani si sono infatti imposti in rimonta per 11 a 9 grazie all'ottima prestazione difensiva offerta dal sardo Massimo Diana e Luigi Abate, schierato con successo in esterno centro per l'assenza del titolare Giuseppe Comuniello, splendidamente supportati dal dinamismo in copertura di Vanessa Cascio in esterno destro.

Minicapolavoro di reattività anche per l'interbase Danilo Oliveri, autentico frangifluttui contro le mazze robuste di Lo Monaco, Pierini e Berganti.

I White Sox hanno pagato a caro prezzo l'assenza del proprio "Bomber", il marocchino Driss Sahli, secondo nella classifica generale dei fuori campo a quota 12, leggermente infortunato al ginocchio destro, che tuttavia è stato schierato nell'ultimo terzo di gara e si è distinto per un 3 su 3 al piatto, che tuttavia non è servito a raddrizzare la baracca bolognese.

segnaliamo tra le fila dei Giliati la grande prova offensiva di Diana (4 su 8), Abate (5 su 7, 1 HR), e Oliveri (6 su 8, 1 HR). Lo Monaco (3 su 7, Pierini (4 su 8) e Berganti (4 su 7, 1 HR) i più incisivi tra i WS.

Fiorentina che sulle ali dell'entusiasmo ha tentato persino l'impresa, partendo a razzo anche in gara2 (3 a 0 dopo due riprese) prima della carica suonata dai senatori felsinei Berganti, Tagliaferri e Lo Monaco che hanno chiuso la saracinesca in difesa, migliorando le proprie percentuali in battuta che hanno successivamente permesso all'attacco White Sox di rimontare il deficit ed imporsi autoritariamente con un 7 a 3 finale che mantiene gli emiliani in lotta per il titolo, all'inseguimento dei Thunder's 5.

Tagliaferri (2 su 2), Sahli (2 su 7, 1 HR) Berganti (4 su 7, 1 HR) e Veronesi (2 su 4) i migliori per i WS mentre Firenze ha risposto con l'ottimo 3 su 5 al piatto per Abate supportato dal solito Diana (1 su 4, 1 HR).

Da segnalare inoltre la presenza illustre a bordo diamante del popolare regista cinematografico Silvio Soldini, impegnato in un progetto estremamente affascinante di cortometraggi dedicati al mondo della disabilità, attento ad immortalare le gesta in campo del bolognese Felice Filippo Tagliaferri.

La giornata si era aperta con il doppio confronto spumeggiante tra Lampi Milano e CVINTA Ravenna, impegnati nella dura lotta per le posizioni di rincalzo, che ha visto un primo successo dei Ravennati, 8 a 7, griffato dalle mazze di Marco Ferrigno (3 su 3, 1 Grande Slam), Gaetano Marchetto (2 su 3) e Vito Lapietra (2 su 3), a cui i Milanesi hanno prontamente reagito con grande orgoglio e spirito di squadra, imponendosi per 5 a 4 in rimonta nel secondo episodio grazie ad un Walk-off Hit al cardiopalma a segno per il marocchino Hamid Oubarrahou al settimo inning in situazione classica di uomo in terza e due eliminati. Successo sul filo di lana che galvanizza notevolmente manager e giocatori meneghini che cercheranno di migliorare l'attuale settimo posto nei prossimi due impegni contro Empoli e Roma.

Svolta decisiva quindi nel Campionato AIBXC?

Calma e gesso. Ricordiamoci sempre di Yogi Berra: "It ain't over till it's over", mentre lontani rombi di tuoni sembrano annunciarci il consueto, trionfale temporale di fine stagione.

Matteo Briglia (Bedeo)

Indice articoli del 2011 Indice articoli di BASEBALL

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS