Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747814
Visitatori di oggi 21/11/2017 : 1

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Baseball

Da Cagliari sale il ruggito dei Tigers


da Baseball.it
di Matteo Briglia (Bedeo) - (10 giugno 2011)

Gli "aquiloni" empolesi battuti due volte (10-9 e 13-6) nell'incantevole oasi naturale per fuori campisti: nei due match ben 23 homerun. Debutto in campionato e prima valida per Marianna Zemiti nelle file toscane

Due vittorie per i Tigers Cagliari © Tigers Cagliari

Ha fatto nuovamente tappa nella splendida e accogliente terra di Sardegna il campionato di baseball per ciechi giunto alla sua quindicesima edizione.

I Tigers Cagliari, formazione esordiente nel torneo, si sono tolti l'ennesima soddisfazione di questa prima stagione collezionando un altro "illustre scalpo": gli isolani, guidati dall'allenatore e presidente Mario Trogu e da Gianguido Marzi, hanno infatti ottenuto un doppio successo a spese di una tra le formazioni fondatrici del movimento AIBXC, quell'Aquilone RS Empoli costretta oggi a navigare in acque piuttosto turbolente visto che la formazione toscana occupa l'ottava ed ultima piazza in classifica generale. I Tigers si impongono rispettivamente per 10-9 e 13-6 al termine di due partite sostanzialmente dominate dal potente line up casalingo, perfettamente a proprio agio tra le "dune" insidiose di un diamante omologato, ma comunque atipico rispetto agli altri terreni, in cui le palline sfrecciano mettendo fuori causa gli interni a più riprese. L'erba giovane inoltre si presenta rada e leggera, rappresentando un ostacolo decisamente irrisorio alle sfere sonore che, una volta eluso l'intervento degli interni, si involano successivamente verso l'outfield. Per queste ragioni, il diamante dei Tigers di Cagliari, ennesima testimonianza dell'incredibile impegno, entusiasmo e dedizione con cui dirigenti, accompagnatori e giocatori isolani si sono affacciati al baseball, è universalmente conosciuto nel movimento del baseball per ciechi come "Incubo delle difese" nonché autentico "Paradiso per fuoricampisti". Partite a senso unico, in cui l'unica difficoltà per arbitri e classificatori è stata forse la compilazione delle percentuali in battuta e nel registrare il totale dei fuoricampo realizzati dalle due formazioni.

Undici battitori dei Tigers a segno sui tredici presentatisi al piatto in gara-1 con i temibilissimi fratelli Lai (Giorgio e Antonello) sugli scudi, autori di più homers, ottimamente supportati da Andrea Pisu. Per l'Aquilone, ottima prova offensiva per il giovane ed istrionico uruguagio Luis "El Cino" Bottarelli (5 su 7, 2 fuoricampo) e per il veterano Strato Petrucci (2 su 7, 2 hr), spalleggiato dal "gigante buono" Annibale Ribolla che chiude con un invidiabile 3 su 7 più 2 fuoricampo.

Seconda partita che non si smentisce: un'altro "Home Run Show" chiuso dai cagliaritani dopo sole due riprese offensive grazie alla gragnola di fuoricampo (12) firmati dagli ineffabili "Lai Brothers", Spiga, Pisu e Pes. Addolciscono dimensioni e sapore della sconfitta empolese i soliti Bottarelli, Petrucci e Ribolla grazie ad una buona dose di valide e fuoricampo. Da segnalare il debutto in campionato di Marianna Zemiti nelle file dell'Aquilone che ha battuto anche la sua prima valida.

Il doppio trionfo ottenuto sabato permette ai coriacei Tigers di scalare una posizione in classifica, issandosi meritatamente al quinto posto, lontanissimi comunque dall'invincibile coppia di testa rappresentata da Bologna White Sox e Thunder's 5 Milano che guidano agevolmente il campionato a punteggio pieno dall'alto delle loro 10 vittorie (senza alcuna sconfitta). Le due squadre leader sono pronte a darsi battaglia sino all'ultimo out e a giocarsi un titolo che potrebbe decidersi proprio nello scontro diretto in programma il prossimo 26 giugno a Bologna. Stiamo per entrare nel vivo...

Matteo Briglia (Bedeo)

Indice articoli del 2011 Indice articoli di BASEBALL

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS