Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747816
Visitatori di oggi 24/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Baseball

Baseball, gara fra atleti ciechi Ma la vera vittoria è integrarsi


da Il Giorno
- (4 aprile 2011)

- MILANO - TUONI CONTRO Lampi: dopo il derby stellare di San Siro, ieri, si è consumato quello di baseball dei giocatori ciechi, nel campo Kennedy di via Olivieri, periferia sud della città.

Già, avete letto bene, a sfidarsi sul campo senza esclusioni di colpi in un doppio match sono stati atleti ciechi, con la vittoria netta dei Thunder's Five su Lampi Milano.

Il baseball per ciechi rispetta integralmente le regole di quello ordinario, con qualche piccolo adattamento, spiega Francesco Cusati, presidente del Gruppo non vedenti Milano,

«dalle basi sonore per permettere le le corse intorno al campo sino alle palline con i sonagli che danno l'opportunità ai difensore di individuarne l'arrivo».

C'è da dire che ha preso piede negli ultimi anno offrendo così la doppia possibilità ai non vedenti: praticare uno sport, diventando così anche più abili per muoversi in città, e socializzare.

«Cresce l'autostima soprattutto fra i giovani che si avvicinano a questo sport - dice il presidente, non vedente e lui stesso grande sportivo - Si impara a conoscere meglio il proprio corpo.

Ci alleniamo due volte alla settimana, al Saini, mentre le partite le disputiamo al Kennedy».

Servono allenamenti intensi ma alla fine il gioco risulta spettacolare e gradevole, anche se occorre assistervi con il massimo silenzio.

Milano è l'unica città che può vantare due squadre, imitata da Cagliari e Roma.

Il gioco si sta rapidamente diffondendo anche all'estero grazie all'intraprendenza del Gruppo sportivo non vedenti Milano e Aibxc (Associazione italiana baseball per ciechi)che sta facendo scuola anche in Europa.

Alcuni allenatori e giocatori sono volati in Germania dove potrebbe decollare presto una nuova squadra.

E il 17 aprile si replica: giocherà il Cagliari (ieri ha disputato a Roma) contro i Lampi.

Indice articoli del 2011 Indice articoli di BASEBALL

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS