Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747813
Visitatori di oggi 21/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Danza Sportiva

Campionato non vedenti, l'abbiatense Arjola Dedaj stella tricolore della Danza


da Il Giorno
di Michele Azzimonti - (1 giugno 2010)

Tutto merito di Arjola Dedaj, albanese di  nascita ma abbiatense d’adozione.

 

Insieme al partner di danza Salvatore Vitacca, Arjola ha strappato il titolo italiano alla coppia di danzatori romani che detenevano da anni il predominio della manifestazione. Un risultato secco, quello ottenuto da Arjola. La danzatrice abbiatense ha mancato di un soffio l’en plein: dopo aver conquistato la prima osizione nella gara di slow fox, quick step, valzer viennese e inglese, ha ceduto la mano agli avversari solo nell’esibizione di tango.

«È STATO un successo insperato - dice Arjola, che già si sta allenando per le prossime competizioni -. Infatti finora ho partecipato solo a una

 esibizione regionale di danza. I campionati italiani erano un sogno, ma sono comunque riuscita a vincere l’emozione e ad aggiudicarmi un grande risultato. Il merito è anche del mio partner Salvatore, che ha solo 18 anni, ma ha già conquistato premi in moltissime manifestazioni italiane ed europee e ha tutte le qualità di un vero professionista della danza».

ARJOLA non vuole dirlo, ma si è presentata sulla pista del Rimini Fiera con una spalla dolorante. Venti giorni prima della gara se l’era lussata facendo un movimento brusco. Ma la sua tenacia e la sua resistenza fisica (gioca anche in una squadra di baseball per non vedenti) non l’hanno fatto desistere. Ora può mostrare felice la medaglia d’oro conquistata sulla pista riminese ai suoi maestri di danza, Fabio Pilon e Maddalena Merelli.

Arjola continuerà ad allenarsi con la scuola di danza dei due campioni mondiali, l’”International dance team Pilon”, in vista di altre gare. E di altre vittorie. «Gli allenamenti continuano - dice Arjola -. Ora il mio sogno è di partecipare alle Paraolimpiadi del 2012».

Michele Azzimonti

Indice articoli del 2010 Indice articoli di DANZA_SPORTIVA

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS