Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747813
Visitatori di oggi 21/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Showdown

III Torneo internazionale Showdown: dedicato a Candido Cannavò


da Superabile
- (6 aprile 2010)

Otto nazioni si sfideranno ai tavoli di showdown, dall’8 all’11 aprile prossimo, ospiti del GS Non Vedenti Milano presso l’Istituto Ciechi della città. C’è la terza edizione del Torneo Internazionale di Showdown, cresciuto vertiginosamente per prestigio e numeri: “Considera solo che ci saranno 22 atleti in più che agli ultimi Mondiali. I migliori sono gli olandesi, i finlandesi e gli sloveni, ma noi faremo del nostro meglio”, dice Domenico Leo, atleta e organizzatore dell’evento

 

MILANO - Lo showdown internazionale si è dato appuntamento a Milano, ospite del GS Non Vedenti, dall'8 all'11 aprile, per disputare il III Torneo Internazionale intitolato alla memoria di un grande amico della società, Candido Cannavò. Sono attesi 36 uomini e 26 donne, provenienti da Danimarca, Finlandia, Lituania, Germania, Olanda, Slovenia e Svezia. Solo per l'Italia, ci saranno 20 atleti, in maggior parte milanesi (12). L'evento è ormai collaudato, e richiama sempre più atleti per il prestigio che ormai ha raggiunto, inserito, come è, nel circuito IBSA (International Blind Sports Federation).

Si parte giovedì sera, alle 20.30 la prima delle competizioni che sono previste singole e a squadra. Il GS meneghino parteciperà con una doppia formazione. Presenti tutti i componenti della nazionale azzurra che ha partecipato agli ultimi Mondiali di Handen (SWE), che hanno scalato i podii degli ultimi due Campionati Italiani.

Si prepara all'evento anche Domenico Leo, punta di diamante, insieme a Maurizio Scarso, Michela Marcato, Alessandra Martinelli e Angela Bellarte, del GS Non Vedenti Milano. Domenico alla precedente edizione si era qualificato 9° e agli ultimi Mondiali ha ottenuto lo strepitoso 7° posto in classifica individuale.

In questa occasione, sarà in veste di atleta in gara, ma anche di organizzatore: "Abbiamo un gran da fare, per mettere a punto gli ultimi preparativi: quest'anno sono aumentati gli iscritti, il Torneo cresce continuamente".

Infatti: solo lo scorso anno il Torneo milanese contava 40 partecipanti in tutto, di cui 24 donne, e soli tre giorni di competizioni. Adesso, invece, parliamo di 4 giorni e di ben altri numeri: "Per farti un'idea, considera che ci saranno 22 atleti in più rispetto ai Campionati del Mondo svedesi. Siamo pronti, ci stiamo allenando due volte a settimana, per farci trovare in forma. Anche se questo è un Torneo indipendente, organizzato dalla nostra società, e che non attribuisce punti per la ranking mondiale".

Capitolo avversari più temibili, dopo che lo scorso anno ha vinto un canadese: "Non vengono USA e Canada, che pure avevamo invitato, però danno qualche preoccupazione Olanda, Finlandia e Slovenia, anche se noi pensiamo a fare del nostro meglio".

Appuntamento, per tutti, presso i locali storici dell'Istituto dei Ciechi di Milano, in via Vivaio 7. (A cura del Cip) (5 aprile 2010)

Indice articoli del 2010 Indice articoli di SHOWDOWN

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS