Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747811
Visitatori di oggi 18/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Varie

Tra i banchi del liceo musicale.


da Suonare News
di M. Francesco Palombi - (1 aprile 2010)

Tra i banchi del Liceo Musicale annesso al Conservatorio di Milano, siede Gemma Pedrini, classe 1995, milanese anche se monzese di nascita. Frequenta il primo anno del Liceo ed è allieva, al terzo anno, di violoncello nella classe di Marco Bernardin. Da sempre appassionata di musica si è avvicinata dapprima al flauto e in seguito al violoncello, entrando tre anni fa al Conservatorio. Agli studi del Conservatorio affianca una grande passione per il Jazz, che l’ha portata ad ottenere una borsa di studio per esibirsi nei luoghi dell’Umbria Jazz Festival della scorsa estate. La ragazza svolge anche un’importante attività agonistica sugli sci. Ma Gemma ogni sforzo che fa deve farlo doppio, in quanto le manca la vista. Così per studiare musica deve imparare a memoria tutti i pezzi che suona e per sciare ha bisogno di una guida, dapprima sua sorella maggiore Aurora, quindi Ivan Morlotti, già campione di sci, con il quale ha vinto due argenti alla coppa di Francia 2010 di Auron, nel gigante e nel supergigante, ed il bronzo allo slalom speciale di coppa Europa svoltasi ad Arta Terme. Ma Gemma è nata per la musica –afferma molto convinta- e sta lavorando perché questa rappresenti il suo futuro professionale. Come fa a conciliare tutti questi impegni? “Senz’altro devo fare delle rinunce, ma tante delle cose a cui si dedicano i ragazzi della mia età io non sono interessata”.

M. Francesco Palombi

Indice articoli del 2010 Indice articoli di VARIE

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS