Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747812
Visitatori di oggi 20/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Showdown

Non vedenti, a Firenze un torneo nazionale di tennis tavolo


da Redattore Sociale
- (12 novembre 2009)

Nel prossimo fine settimana gli esordienti si affronteranno al circolo Baragli della Uic. Valenti: "Un'importantissima occasione per promuovere lo showdown' anche nelle zone in cui è poco conosciuto".

Nel prossimo fine settimana gli esordienti si affronteranno al circolo Baragli della Uic. Valenti: "Un'importantissima occasione per promuovere lo showdown' anche nelle zone in cui è poco conosciuto"

FIRENZE - Arriva anche a Firenze il tennis tavolo per non vedenti. Nel prossimo fine settimana andrà in scena il torneo nazionale Francesco Bracci, organizzato dalla Polisportiva Fiorentina non vedenti Silvano Dani e dedicato agli atleti esordienti. Al circolo Bargali dell'Unione italiana ciechi e ipovedenti (via Antonio Cocchi 17) si affronteranno le rappresentative maschili e femminili di Firenze (Palettieri Firenze), Bologna (Pat Bologna), Milano (GSD non vedenti Milano Onlus) e Verona. I non vedenti possono giocare al tennis tavolo grazie ad una pallina sonora. Basta impugnare una paletta a forma di spatola allungata per praticare questo affascinante sport. Nel gergo ufficiale la disciplina si chiama "showdown".

"Il torneo rappresenta un'importantissima occasione per promuovere lo showdown' anche nelle zone in cui è poco conosciuto", dice Nicola Vincenti della Polisportiva Dani.

A premiare i vincitori saranno Alessandro e Beatrice Bacci. L'evento è infatti dedicato al loro figlio Francesco, il cui nome è legato ad un'esperienza di condivisione e solidarietà purtroppo finita in tragedia. Francesco ero uno dei componenti di un gruppo di centauri che lo scorso maggio aveva organizzato un raduno nel Chianti per permettere anche ai non vedenti di assaporare l'ebrezza della corsa all'aria aperta a bordo di una moto. Purtroppo, al ritorno da una cena legata all'iniziativa il giovane s'è scontrato con un'auto che proveniva in direzione opposta. "Ci teniamo a legare il torneo al nome di questo giovane tanto altruista quanto sfortunato" spiega Vincenti.

Indice articoli del 2009 Indice articoli di SHOWDOWN

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS