Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747815
Visitatori di oggi 22/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Showdown

sport disabili: Showdown, l'Italia si ferma ai quarti, trionfa la Finlandia.


da Il Giorno
di Daniele Cervino - (4 maggio 2009)

All’evento, che si è concluso ieri all’Istituto dei ciechi di Milano, hanno partecipato quaranta atleti (26 uomini e 14 donne) provenienti da Italia, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Olanda, Slovenia e Svezia. La manifestazione è inserita nel circuito internazionale Ibsa (International Blind Sports Federation) e si propone di diventare un appuntamento fisso e un punto di riferimento a livello mondiale. Nel torneo a squadre si è imposta la Finlandia sulla Danimarca. Al terzo posto la Francia, mentre il Gsd non vedenti - che ha rappresentato l’Italia - non ha superato i quarti di finale. La vittoria in campo femminile è andata all’olandese Danique van der Kaay che ha superato 2-1 la slovena Jana Führer. Ottava la milanese Michela Marcato davanti ad Alessandra Martinelli.

L’olandese Sven Van de Wege, battendo in finale (3-1) il francese Matthieu Juglar, ha trionfato in campo maschile. Da segnalare i buoni piazzamenti degli atleti milanesi Maurizio Scarso (ottavo) e Domenico Leo (nono). A spiegare la manifestazione è Francesco Cusati, presidente del Gsd non vedenti: «È stata una sfida impegnativa e ben riuscita che vorremmo ripetere l’anno prossimo. Si sono giocate oltre 300 partite nell’arco di tre giorni».

Ma cos’è lo showdown? «È uno sport da tavolo per non vedenti nato in Canada negli anni Sessanta ad opera di Joe Lewis - conclude Cusati -. Solo negli ultimi due anni ha cominciato a riscuotere successo anche nel nostro paese, diffondendosi a macchia d’olio e contando ormai atleti in molte regioni, dalla Sicilia alla Lombardia».

Daniele Cervino

Indice articoli del 2009 Indice articoli di SHOWDOWN

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS