Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747816
Visitatori di oggi 22/11/2017 : 1

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Showdown

Adaptiwe rowing: al Torneo Internazionale di Gavirate, l'Italia porta a casa una medaglia d'oro, due d'argento e una di bronzo


da Comitato Italiano Paralimpico
- (4 maggio 2009)

Ancora una conferma per l'Italia dell'adaptive rowing: le medaglie, questa volta, sono venute dal Torneo Internazionale di Gavirate, che si è svolto sul lago varesino il 2 e 3 maggio.

Ottime le prestazioni degli azzurri, che conquistano una medaglia d'oro, due d'argento e una di bronzo.

A salire sul gradino più alto del podio sono Daniele Stefanoni (Canottieri Aniene) e Stefania Toscano (Canottieri Gavirate) nel doppio, al termine di una gara splendida, in cui Stefanoni e Toscano sono riusciti a precedere l'equipaggio polacco (Iolanta Pawlak, Piotr Maijka) e quello britannico (James Roberts, Samantha Scowen).

Il primo argento, in ordine di tempo, arriva dal quattro con formato da Mahila Laura Di Battista, Luca Agoletto, Andrea Bozzato, Graziana Saccocci e dal timoniere Andrea Lenzi, secondi alle spalle della Gran Bretagna (Hansford, Roe, Smith e Riches, tim. Sherman). Il secondo argento porta le firme dei campioni paralimpici Daniele Signore, Paola Protopapa, Luca Agoletto e Graziana Saccocci, con il timoniere Andrea Lenzi.

Sono solo sei i decimi di ritardo che negano agli azzurri la soddisfazione dell'oro, un oro che sono ancora i britannici a conquistare (Vicki Hansford, James Roe, David Smith, Naomi Riches, tim. Alan Sherman).

La medaglia di bronzo, vinta nella prima giornata di gare, è opera di Daniele Stefanoni e Silvia De Maria nel doppio, a loro volta capaci di battere Stefania Toscano e Massimo Spolon grazie a un formidabile serrate finale. Oro alla Polonia (Pawlak e Maijka), argento alla Gran Bretagna (Roberts e Scowen).

Indice articoli del 2009 Indice articoli di SHOWDOWN

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS