Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747817
Visitatori di oggi 25/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Immagine di una racchetta con sopra una pallina.

Primo torneo internazionale di Showdown


Da Il Giorno
di Daniele Cervino - (6 aprile 2008)

NON HA AVUTO rivali nelle gare eliminatorie. Ha fatto valere la sua classe superando uno alla volta tutti gli avversari. Ma la corsa del milanese Domenico Leo, 41 anni, si è fermata in finale.

L’atleta del Gruppo sportivo non vedenti si è arreso (2-0) all’olandese Jack van Oosterhout al primo torneo internazionale di showdown che si è concluso ieri a Milano.

«È un ottimo risultato, non mi aspettavo di arrivare fin qui - commenta Leo - Il mio avversario ha dimostrato di essere più bravo, io ce l’ho messa tutta».

In campo femminile, buona prova di Michela Marcato che ha chiuso il troneo al quarto posto. Soddisfatto Francesco Cusati, presidente del Gs non vedenti. «I nostri atleti si sono fatti valere - ha detto -. È la prima volta che viene organizzato un torneo internazionale a Milano. È una grande soddisfazione che premia gli sforzi e l’impegno del nostro gruppo».

UN GRUPPO che in questa stagione si è impegnato a promuovere lo showdown, disciplina sportiva simile al ping pong ma con regole diverse (sul tavolo ci sono due porte, per un gol sono assegnati 2 punti).

Alla manifestazione hanno partecipato 26 atleti provenienti da diverse Nazioni.

«Era importante confrontarsi con campioni stranieri. Hanno molta esperienza - continua il presidente - È stato un ottimo momento di scambio sportivo e culturale». Si guarda già al futuro. A metà giugno si svolgeranno a Ovada i campionati italiani di showdown e dal 14 al 17 agosto in Finlandia ci saranno gli Europei con la probabile presenza di una rappresentativa azzurra.

«A maggio - conclude Cusati - una delegazione del nostro Gruppo Sportivo parteciperà a un torneo in Svezia».

Buona fortuna.

Indice articoli del 2008 Indice articoli di SHOWDOWN

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS