Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747811
Visitatori di oggi 18/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


IL BERGAMO trionfa ancora e supera l’Aurora Assicurazioni.


Da Il Giorno
di D.C. - (28 maggio 2007)

- REGGIO EMILIA - IL BERGAMO trionfa ancora e supera l’Aurora Assicurazioni. I canturini della Briantea84 hanno chiuso al secondo posto il «Trofeo delle Regioni» di basket in carrozzina che si è svolto a Reggio Emilia sabato e domenica scorsi. Ha vinto, ancora una volta, l’ottima squadra bergamasca. A contendersi la competizione, quattro squadre, delle quali tre lombarde.
In campo sono scese l’Aurora Assicurazioni di Cantù, Bergamo, Torino e Varese. Nella prima partita l’Aurora ha superato il Torino 65-41. Il dirigente Massimo Geninazzi racconta: «Avevamo già incontrato il Torino durante l’anno. È stata una partita ben giocata». I migliori in campo sono stati i giovani Lorenzo Molteni e Francesco Roncari supportati dai compagni con più esperienza: Leonardo Farina, Jacopo Geninazzi, Daniele Riva e Alceste Cavallini. Il secondo match contro il Varese si è concluso 57-21 per l’Aurora: «Siamo partiti un po’ male in difesa, poi però ci siamo ripresi», spiega Geninazzi.

LA CORSA DI CANTÙ è stata ancora una volta frenata dall’ottima formazione di Bergamo. La squadra bergamasca si è imposta per 54-38 chiudendo in vetta alla classifica. «Loro erano al gran completo, noi con un solo cambio a disposizione - conclude il dirigente -. Abbiamo cominciato al meglio malgrado due falli tecnici nel primo minuto. Nel secondo quarto eravamo sotto solo di 4 punti, abbiamo sbagliato in fase realizzativa. Nel terzo quarto siamo calati e loro hanno preso il largo. Eravamo molto affaticati, i ragazzi sono crollati dal punto di vista fisico. Bergamo è davvero un’ottima squadra».

Indice articoli del 2007 Indice articoli di VARIE

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS