Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747818
Visitatori di oggi 25/11/2017 : 1

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Torball, obiettivo raggiunto!


Da Il Giorno
di Daniele Cervino - (26 marzo 2007)

La squadra del Gruppo sportivo non vedenti di Milano ieri ha centrato la salvezza nell’ultimo turno di campionato nazionale di serie B di torball maschile, lo sport di squadra praticato dai non vedenti o ipovedenti. La formazione milanese ha sfidato, da sabato a ieri per il raggruppamento di Milano, cinque squadre provenienti da tutta Italia: Firenze, Pisa, Ragusa, Augusta e il Napoli.

Le gare valide per la quinta e sesta giornata di campionato, che hanno promosso tre squadre nella massima seriesi sono disputate nella palestra Forza e Coraggio.

«ERAVAMO all’ultimo turno del torneo - spiega il presidente del Gruppo sportivo non vedenti di Milano, Francesco Cusati - e le cose si erano messe male dopo le partite di sabato: abbiamo conquistato una sola vittoria contro il Napoli e ben tre sconfitte che ci hanno demoralizzato. Avevamo paura di retrocedere in serie C. Poi però abbiamo saputo reagire, ce l’abbiamo messa tutta e ieri, nelle ultime partite, abbiamo dimostrato di meritare la serie B».

Il Gruppo sportivo non vedenti ieri ha affrontato le ultime quattro sfide con grande determinazione vincendo tutti gli incontri e chiudendo al quinto posto nella classifica generale.

LA FORMAZIONE di torball di Milano allenata da Simone Morelli, è composta da cinque giocatori, tutti di Milano. In squadra ci sono Natale Castellini, bomber in campionato che ha trionfato (nel Goalball) alle Paralimpiadi di Barcellona 1992, Aldo Fracas, Stefano Bricco, Domenico Leo e Elio Bonacino.

«Mi considero un po’ il nonno della squadra», confida Aldo Fracas. Lui, 66 anni, ha sfoderato un’ottima prestazione contribuendo a centrare la salvezza. «Per noi è stata davvero una grande soddisfazione riuscire a vincere tutti gli incontri e restare in serie B. Abbiamo staccato di nove punti la terz’ultima in classifica. Inoltre ieri abbiamo battuto 2-1, in una gara molto combattuta, la formazione del Ragusa che ha chiuso ai primi posti in classifica e che proprio sabato aveva avuto la meglio sulla nostra squadra».

INTANTO SI PENSA già al futuro: «A maggio organizzeremo il torneo internazionale di torball - afferma Francesco Cusati - dove parteciperanno molte nazionali: come la Francia e la Germania».

Dal torball al baseball: entrambi gli sport protagonisti a Milano. La stagione agonistica del baseball per non vedenti è cominciata. Ieri a Bologna la squadra di Milano doveva affrontare nell’esordio i padroni di casa. «La partita - spiega Cusati - è stata però rinviata per la pioggia che ha reso il campo impraticabile. La partita è stata rimandata e si giocherà a fine aprile». E allora ci si prepara già per il prossimo impegno di domenica prossima: la formazione dei lampi di Milano affronterà al Kennedy nel derby la squadra dei Thunder’s Five. «Sarà una gara molto combattuta e sentita, entrambe sono delle ottime formazioni. Per questo la nuova stagione sarà molto interessante - conclude Francesco Cusati - e sicuramente le squadre milanesi saranno protagoniste in campionato e si faranno valere».

Indice articoli del 2007 Indice articoli di TORBALL

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS