Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747815
Visitatori di oggi 22/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


COLLARE D'ORO - Premiata la Nazionale e i campioni italiani


Da Il Resto Del Carlino - (23 ottobre 2006)

Premiata la Nazionale e i campioni italiani La cerimonia si è svolta nella sala d'onore del Coni alla presenza del presidente del consiglio, Romano Prodi, del ministro delle politiche giovanili, Giovanna Melandri, del presidente del Coni, Gianni Petrucci, del Commissario della Figc, Luca Pancalli

Roma, 23 ott. - Il 'collare d'oro', ovvero il riconoscimento che si da agli atleti che negli ultimi tre anni si sono distinti per meriti sportivi è stato attribuito alla nazionale di calcio vincitrice dei mondiali di Germania 2006. Una delegazione dei calciatori che hanno composto lo storico team ha ritirato il premio con una cerimonia che si è svolta nella sala d'onore del Coni alla presenza del presidente del consiglio, Romano Prodi, del ministro delle politiche giovanili, Giovanna Melandri, del presidente del Coni, Gianni Petrucci, del Commissario della Figc, Luca Pancalli.

Marco Amelia, Gianluigi Buffon, Daniele De Rossi, Alessandro Del Piero, Vincenzo Iaquinta, Massimo Oddo, Simone Perrotta, Francesco Totti, Angelo Peruzzi sono stati insigniti del premio fra gli applausi scroscianti del pubblico mentre sugli schermi scorrevano le immagini del trionfo mondiale.

A Marcello Lippi, tecnico della nazionale è stata conferita la 'Palmad'oro' e a Gigi Riva, oggi vicecommissario della Figc ma, in occasione del campionato del mondo 2006, dirigente-accompagnatore è stata assegnata la Stella d'oro.

Anche il presidente del consiglio Romano Prodi ha ricevuto il suo 'collare d'oro' al merito sportivo: a conferire il riconoscimento, non a caso, è stato il campione di ciclismo, Paolo Bettini.

Lo stesso premio è stato poi consegnato dalla nuova promessa della ginnastica artistica italiana, Vanessa Ferrari, laureatasi campionessa mondiale 2006, dal ministro delle politiche giovanili e dello sport, Giovanna Melandri.

Riconoscimenti al merito sono andati al campione del mondo di canoa, Stefano Cipressi, per il ciclismo a Paolo Bettini, Damiano Cunego, Vera Carrara, Ivan Basso.

Palma d'oro il commissario tecnico della squadra di ciclismo, Franco Ballerini.

Per la ginnastica, oltre alla Ferrari è stato premiato Igor Cassina.

Per il motociclismo, collare d'oro ad Andra Dovizioso. Per il nuoto è stato premiato Filippo Magnini e per la palla a nuoto Elena Gigli, Cinzia Ragusa, Noemi Toth, Manuela Znachi. Il Penthatlon moderno è stato premiato con Claudia Corsini mentre per il pugilato hanno ritirato il riconoscimento Cristian Sanavia e Stefania Bianchini. Per la scherma il premio è andata Aldo Montano e Margherita Granbassi, per gli sport del ghiaccio sono stati premiati Matteo Aneti, Stefano Donagrandi, Enrico Fabris, Ippolito Sanfratello.

Per gli sport paralimpici, riconoscimenti sono andati a Immacolata Cerasuolo, Alberto Pellegrini, Gian Maria Dal Maistro, Tommaso Balasson, Silvia Parente, Lorenzo Migliari.

Premiati anche Giorgio Di Centa, e Cristian Zorzi per gli sport invernali e per il tennis Flavia Pennetta, Mara Santangelo, Francesca Schiavone, Roberta Vinci.

Altri riconoscimenti sono andati ai campioni di tiro al volo, tiro con l'arco. 'Diplomi d'onore' per l'atletica leggera, palla a nuoto femminile, pugilato e nel motociclismo un diploma d'onore è stato assegnato a Valentino Rossi, così come a Paolo Bettini e alla nazionale femminile di palla a nuoto. Diploma d'onore anche per Andrea Cassarà, Salvatore Sanzo, Simone Vanni e Valentina Pezzali, campioni di scherma. Per la vela diploma d'onore anche ad Alessandra Sensini.

Indice articoli del 2006 Indice articoli di Varie

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS