Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747816
Visitatori di oggi 23/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Minialtura, ok Bertocchi Malipiero-Bardella tricolori non vedenti


Da "IlPiccolo"( 11 settembre 2005)

TRIESTE. Grande successo per il campionato italiano match race non vedenti, che ieri ha laureato il proprio nuovo campione. Si tratta dell'equipaggio Malipiero-Bardella, che ha battuto gli altri otto team al via. Dodici, in tutto, le regate disputate di fronte alla sede della Capitaneria di porto, grazie all'organizzazione della Svbg, del Progetto Homerus e il sostegno dell'Unione italiana ciechi, del Lions Club Trieste Host e della Provincia.

Dopo lo stop forzato di venerdì per il troppo vento, ieri l'aria leggerqa ha permesso ai bravissimi velisti di esprimersi al meglio. Seconda posizione per Bertanza-Chiapello e terzo posto per Gamba-Tolaro.

Intanto prosegue con successo il campionato italiano minialtura, organizzato dalla Società triestina della vela. Chardonnay Bortolotti di Ezio Guarnieri, con Roberto Bertocchi al timone, ha vinto anche le due prove disputate ieri con il poco libeccio a disposizione. Con tre primi, Chardonnay (Lega Navale) guida la classifica provvisoria, seguito da «Chest'è Pippo» di Ciarmatori e «Chica» di Giuffrè. Gli equipaggi, che venerdì si erano confrontati con un vento di oltre 15 nodi, ieri hanno regatato con 6 nodi di libeccio, in condizioni diametralmente opposte. Chardonnay ha dimostrato di riuscire a pagarsi il compenso anche con vento lieve; la regata non è ancora finita, e tutto è ancora in gioco: il secondo classificato, infatti, dista solo 5 punti, e oggi si potranno disputare tre regate.

Indice articoli del 2005 Indice articoli vari

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS