Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747814
Visitatori di oggi 21/11/2017 : 1

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Immagine stilizzata di uno sciatore

Oro per Silvia Parente nella prima tappa di Coppa del mondo di sci alpino


da "Il Giorno" (13 dicembre 2004)
di Liala Moioli

PITZAL (Austria) - Tre podi per Gianmaria Dal Maistro e oro per Silvia Parente nella prima tappa di coppa Europa di sci alpino a Pitzal.

Il debutto della squadra azzurra ha raccolto ottimi successi soprattutto nella categoria non vedenti, con il 24enne vicentino primo nel Gigante (8 decimi di vantaggio sul rivale francese), secondo nello slalom e terzo nel SuperG: «Il mio obiettivo è sempre quello di vincere - commenta lui -, c'è un po' l'amaro in bocca per quel terzo posto, ma tutto sommato posso dirmi soddisfatto. Mancavano gli spagnoli, che di solito sono molto agguerriti, e a giocarci i primi posti siamo stati io, un francese e uno slovacco».

Gli italiani in gara erano 17: per le classi blind, Luigi Bertanza, Gianmaria Dal Maistro, Silvia Parente, Beatrice Biasuzzi; per gli standing Florian Planker (sesto nello slalom), Dino Stucchi (sfortunatamente caduto nello slalom, stessa sorte toccata agli altri azzurri), Davide Corazza, Ugo Bregant, Melania Corradini; per le classi sitting Emanuele Pagnini, Luca Maraffio (15esimo nel Gigante), Pietro Trozzi, Michael Stampfer, Marco Cherubini, Alessandro Paris, Pietro De Maria.

«La pista era bella - ha continuato Dal Maistro - peccato ci fosse poca neve. La prossima settimana saremo in ritiro: la federazione ha preferito farci fare un'altra sessione di allenamenti piuttosto che partire per la Slovacchia, troppo lontana e costosa, e oltretutto sembra che anche lì abbiano problemi per la mancanza di neve».

Gli allenamenti serviranno per la Coppa del Mondo negli Usa: «Partiremo in sei, dal 10 al 25 gennaio». A Pitzal è stato ricordato anche il campione tedesco di monosci Tom Mayer, recentemente scomparso in un incidente: in suo onore al vincitore del SuperG nella classe sitting è stato assegnato il challenge cup.

Per le persone non vedenti a Fara sulle Prealpi bergamasche, è stata inaugurata una pista artificiale. Per informazioni contattare Eugenio Benaglia, 338-9479515.L.M.

Indice articoli del 2004 Indice articoli di sci alpino e nordico

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS