Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel 327 83 46 575; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; CF: 97063940155; IBAN: IT13N0306909606100000004341 - Intesa San Paolo
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1751090
Visitatori di oggi 13/07/2024 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Smile

Ghiacciodromo a Livigno

2 e 3 Marzo 2024


Va in scena: Livigno On Ice!

No, non è il circo sul ghiaccio.

No, non è un nuovo tipo di drink con vodca, smarties e salsapariglia... Bleah.

Questo weekend alcuni soci del GSD con amici si trovano, e si va tutti in Valtellina a slittare sul ghiaccio!

Evvai! grande Marco Baroncini, anche stavolta ci ha inventato una cosa gustosasfiziosaaccattivante che a noi ci gusta muchissimo!

In realtà ce l'aveva ventilata ai tempi della prima uscita in Franciacorta quando ci portò a shakerarci sulle meravigliose Porsche. Noi ci eravamo talmente divertiti che avevamo chiesto cos'altro si poteva fare e lui ci parlò di questa cosa. Noi mica ce l'eravamo dimenticata. Evidentemente neanche lui, perché qualche tempo fa ci propose: "Ragazzi, venite a Livigno che vi porto sul ghiacciodromo a fare rally invernale!"

Pronti!

Sabato mattina, il tempo è giunto, speriamo solo nel meteo:

Piove:
Dalle nuvole sparse;
Piove nel cortile dell'istituto;
canta dalle gronde scarse;
Sui i merli canterini e nei tombini... Ehm, forse questa l'hanno già scritta... Smile

Bè, il pullmino c'è. Michele, Anna, Giuseppe, i Coccoli, Luciano e Diego ci sono.
Piove sui pulmini fulgenti,
Sui milanesi smorti... Vabbè basta. Smile

Si parte! Forse la pattuglia all'inizio un po' ritrosa, ancora si deve fare conoscienza, ma abbiamo tempo.

A Colico salgono Francesco, Florinda e Grey; non in quest'ordine perché appena la portiera si apre Grey salta su e dove mi metto mi metto, mica che mi lascino a terra! Benvenuto cagnolone e benvenuti ragazzi!

Ciao a Rosa che invece resta qua,sotto l'insegna dell'Iperal che se no quando torniamo a lasciare i ragazzi facciamo la stessa fatica di adesso a trovarla! Smile

Ora via in direzione Bormio.

Siamo sicuri che stiamo andando a Bormio? No perché io mi ricordo che questa strada era uno schifo di curve e strettoie e una volta arrivati ci si accorgeva che lo stomaco era rimasto sparpagliato sull'asfalto circa 154 km prima... Ah, era 30 anni fa? Wow, chi l'avrebbe detto che in soli 30 anni sarebbero riusciti a raddrizzare tutta la strada! Lo stomaco della coccola è contento!

In realtà siamo contenti tutti, perché se c'erano le curve e c'era magari anche ghiaccio, magari c'era da mettere le catene; e Diego ha detto che le catene non sono per le gomme. sono per legare chi si lamenta... Brrr.

Intanto tra prati innevati e cime imbiancate, che bello!, arriviamo all'albergo che ci ospiterà per questa mezza giornata e ci troviamo il resto della pattuglia: Erico e Cristina, Gabriele, Loredana e Ivan.

Bbagagli dopo, prima pappa!

Vero che una pausa caffè l'abbiamo fatta, ma ormai gli zuccheri li abbiamo consumati tutti.

Arrivano anche ospiti un paio di cugini della Flo, basta che non ci mangiano le nostre pappe, perché il signor luigi del Miravalle ci ha promesso un menù molto interessante: salumi, sciàts, pizzoccheri, stracotto e polenta! Ehm, ma non dovevamo fermarci solo a pranzo? A me sembra il menù di un'intera settimana. Però come inizio non è per niente male.

Però lo avevate detto al signor Andrea, al ristorante, che questi fanno tutti il bis e praticamente siamo in 16 ma mangiamo per 32? Speriamo di non ritrovarci 16 pasti extra da pagare... Smile

Buona digestione con un liquorino specialissimo all'Achillea offerto dalla casa.

Allora ragazzi ci troviamo verso le 5 per andare a Livigno. Così chi ha guidato per 200 km si riposa un attimo." Ovviamente non centra niente che sono tutti pieni come dei saccottini ripieni e se ci muoviamo adesso non si muove nessuno, vero? Smile

Qualcuno trova il tempo di farsi un giretto con cugini e Grey, qualcuno trova il tempo di fare un paio di foto a un panorama spettacolare dal bel balcone della bellissima camera, con le nuvole che hanno tinto di azzurrino il bianco della neve. Qualcuno trova il tempo di arrivare al letto e poi qualcuno maligno dice che ho russato tutto il tempo ma non è mica vero, io non ho sentito niente. Smile

Vallata e monti innevati dalla camera dell'hotel

Ok, tutti in macchina, Livigno ci aspetta.

Qualche farfallina di neve ci atterra sul naso quando arriviamo.

Ah, Livigno! Montagne, silenzio, profumi... avete presente corso Buenos Aires a Milano? ... Uguale! Dai, quasi uguale.

Parte della pattuglia sulla neve

Troviamo anche da deviare su una laterale che ci porta a una salitina innevata; la pattuglia si diverte a gironzolare e fotografare monti e vallate, mentre Grey prova ad acchiappare palle di neve che si sciolgono sempre! Qualcuno gli ha spiegato che è normale e non è uno scherzo dei perfidi umani? smile

Gray sulla neve con Florinda accovacciata

Alla fine si fa un po' di lungo negozi, come mai le gioiellerie sono sempre chiuse Coccolino? Smile

La comitiva sulla neve e Livigno con le luci che si accendono al crepuscolo

Per fortuna è aperto un bel negozio di alcool e tabacchi e altra bella roba. Così noi ci assicuriamo la fornitura di nocino del suocero per un paio d'anni, e ci sono un paio di grappe interessanti e vini molto apprezzati.

E fino a qua, andiamo benone.

Poi abbiamo giusto il tempo di tornare al ristorante dove ci aspetta Marco, con tutti i piloti che domani dovrebbero portarci a ghiacciare sullo slittodromo! Sì insomma, a slittare sul cosodromo. Buono il prosecco che ci hanno portato. Hic.

C'è anche un fantastico menù. Indovinate un po'? Salumi, sciàts, e pizzoccheri! Tranquilli, a parte Ivan che è di queste parti così ci conferma sulla bontà del prodotto, la pattuglia è per tre quarti napoletana e per un quarto milanese o quasi. Quindi quando ci ricapita? è tutto più che apprezzato e c'è chi ha il coraggio di fare il bis anche stasera! Brrr.

E come valore aggiunto, qua c'è un caraoke continuo, quindi avanti chi vuole esibirsi! Un Elton John neanche facile e canzoni anni '80, bravi!

Marco arriva e, dopo averlo lubrificato con un bicchierino di braulio, ci frega il presidente: stavolta almeno non canta acqua azzurra acqua chiara! Grandi!

Ripieni e felici salutiamo i rallisti e ci avviamo di nuovo verso il nostro hotel.

Intanto le farfalline che non potevano più cadere sul nostro naso sono cadute per strada. C'è un po' di slicino, traduzione - si scivola un po'-, e qualcuno notoriamente fifone comincia a preoccuparsi un tantino per la strada in discesa: non è che finisce che il ghiacciodromo lo facciamo stasera? Ehm.

In realtà Diego è bravissimo e scende chiaan chiaan, e tra lui, Michele, Luciano e Giuseppe fioccano barzellette tutto il tempo, con qualche parola da tradurre dal napoletano al milanese ogni tanto! Smile

Dobbiamo passare dalla frontiera, ricordate? Controlli, perquisizioni, domande.... Ok, è quasi mezzanotte, nevica, sul pullmino c'è scritto Gruppo Sportivo non vedenti. Siamo chiaramente innocentissimi! Smile

Buonanotte a tutti nelle nostre sciccosissime camere con vista monti e materassi memory.

Ma porcaccia cane, con tutto quello che vi siete scofanati ieri anche colazione fate?

La Coccola, in vista del pericolo ghiacciodromo, ma anche per limitata capienza gastrica, si accontenta di un tè e 4 biscottini, ma vede passare robe raccapriccianti, brioche, torte, salumi e formaggi! Ovviamente con grande invidia.

Siamo già tutti pronti coi bagagli sui mezzi in attesa di nuove da Livigno. Purtroppo le nuove arrivano e, secondo il detto -no news good news-, se ci sono news significa che non sono good. insomma, le notizie da Livigno sono che il Ghiacciodromo si è sciolto e c'ha le rane, e oltretutto c'è pure bufera di neve ad andare su.

Ma che cav, finirà che Marco ci deve invitare a Dubai per fare il ghiacciodromo, la pista di discesa ce l'hanno già, probabilmente non dovremo aspettare molto. Smile

Lo salutiamo telefonicamente ringraziandolo di tutto e autoinvitandoci ovviamente di nuovo in Franciacorta. Smile.

Chiaro che questa cosa di Livigno, o di Dubai, è solo rimandata!

Quindi?

Quindi invece di andare in su si va in giù, ma la gita non è mica finita.

Tutti a Bormio!

Che carina Bormio, ci accolgono le campane e profumo di caffè dai bar. Mica come Livigno... Ehm.

C'è anche qualche spiraglio di sole.

è già più di un'ora che abbiamo fatto colazione, quindi un caffè ci sta benissimo!

Ci avventuriamo tra una foresta di seggiole per raggiungere l'entrata del locale, non è che dobbiamo proprio fare lo slalom qua visto che non lo abbiamo fatto sul ghiaccio!

Ma guarda le seggiole!: hanno su delle copertine pelose per potersi sedere confortevolmente al calduccio anche all'esterno! Che carine!

Noi però andiamo a sederci confortevolmente al calduccio dentro, che è meglio.

Ma guarda le copertine ci sono anche qua! E ci sono anche delle seggiole a dondolo e un divano a dondolo! Perché queste cose carinissime non me le fai mai portare a casa Coccolino? Smile

è anche buono il caffè e pure la brioche. Wwow, è proprio bellissima Bormio! Mica come Liv... a no. Smile

Doverosamente rinfrancati e rifocillati ricominciamo il giro e troviamo... Un fantastico negozio dove rifornirci di bresaole, salumi vari e pane di segale. Ci riteniamo quasi consolati del mancato ghiacciodromo. Smile

Auto e pullmino riprendono la strada per la città.

I più fortunati si fanno un'altra giornata a Colico, altri altrettanto fortunati vengono scodellati davanti a casa, grazissime paisà, che chioove pure!

Salutati con un po' di rimpianto tutti i componenti della pattuglia.

Non abbiamo fatto lo slicio sul ghiaccio ma abbiamo conosciuto persone nuove, abbiamo conosciuto meglio persone non nuove, abbiamo finalmente richiacchierato un po' con vecchi amici che non ci si riesce mai a vedere in pace!

Abbiamo imparato barzellette nuove che però è meglio non raccontare troppo in giro. Smile

Abbiamo cantato -Take me home country road- ma non ditelo a nessuno.

No ice no party?Neanche per idea! è stata una gita bellissima con bellissima compagnia.

Grazie Marco sempre e comunque,e, non c'è bhisogno di dirlo vero? Ci rivediamo in Franciacorta! Oppure a Livigno.... Oppure a Dubai.... Smile

Buone gite a tutti!

di Angela Bellarte

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2024 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS