Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1748393
Visitatori di oggi 11/12/2018 : 1

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Alla Alpincup del Parco Nord quest'anno c'era anche il GSD!

Domenica 18 novembre 2018.


Per la 14esima volta il Gruppo Sportivo Alpini di Sesto san Giovanni organizza l'Alpincup nel bellissimo parco che prende i tre comuni di Sesto, Bresso e Cinisello.

Gli Alpini di Sesto sono nostri amici di vecchia data, e per questa edizione parte del ricavato verrà devoluto al nostro Gruppo Sportivo. Cosa c'è di meglio, allora, che partecipare anche noi alla corsa?

Quest'anno oltre alla 10 km competitiva e quella non competitiva, c'è anche la 25 km competitiva, per quelli davvero cattivi!,

Nessuno di noi è cattivissimo, così una decina di agguerriti si iscrive per l'una o l'altra delle 10 km: il Matteo Comi reduce nientepopodimeno che dalla Maratona di New York comincia in giallo, nel senso che la sua guida ufficiale sparisce, ma un amico dei Roadrunner arruolato all'ultimo momento arriva felicemente con lui al traguardo della 10 competitiva.

C'è anche il Presidente Cusati con Florinda, non lo diciamo a nessuno che la Flo è moooolto più performante; Natale e Attilio, Il Mao e Angela che sono in formissima, la Gio che camminando va più veloce della Coccolina che corricchia, non è giusto!; il Coccolino, eroicamente presente con le rane nella pancia, che corre anche veloce... Per cercare un cespuglio adatto... Capita; Maria, ultimo bell'acquisto dei Lampi con la sua labrador Tessa che però ha 4 zampe motrici e quindi non vale!; E poi Lella, la giovane Leti, un collega Francesco, gli immancabili Paola e Massimo e Roberta, mamma Enrica e papà Gianmario, donatella, la Patti e Giancarlo e Claudia con Brandon importato dagli States, insomma tutte le nostre guide volonterosissime e i nostri superamici vecchi e nuovi e ritrovati per l'occasione.

Tutti quanti si godono il parco, le foglie d'autunno che luccicano sotto il regalo di un sole inaspettato, il profumo delle piante che quasi ci illudiamo di non essere neanche in città.

Il servizio della gara è strepitoso, banchetti offrono tè caldo e altre bevande ristoratrici, al Presidente fategli una flebo di Redbull! e anche se il ristoro era praticamente già finnito, Direi che l'hot-dog a fine corsa se lo è meritato, ovviamente con la senape, !

Tutti gli amici degli Alpini che si sono prodigati perchè tutto filasse liscio, nessuno restasse senza un tè caldo, nessuno finisse sul tragitto della 25 rischiando di essere travolto dai cattivissimi....

Ci ritroviamo alla fine in mezzo agli altri 1300 della corsa, tra profumi di wurlster e panini alla nutella, il sole tiepido che ci permette di non congelare con il nostro meritato sudore addosso!

Al momento delle premiazioni il presidente degli Alpini Luigi Ponti chiama il nostro Presidente Francesco a ritirare gagliardetti e premi, e piano piano, come tutte le feste, anche questa festa finisce.

Però, chissà, la corsa è una cosa che ti entra dentro, il Parco Nord è sempre qui e sempre bellissimo....

L'anno prossimo potremmo essere anche in forma per fare la 25!

di Angela Bellarte

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2018 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS