Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747816
Visitatori di oggi 24/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Il racconto del Triathlon sprint all’Idroscalo di Milano

16 maggio 2015


Quest’anno io e Claudio decidiamo di iniziare la stagione agonistica dal triathlon di Milano.

La gara dell’Idroscalo è stato il nostro battesimo, la nostra prima gara assieme, e per me il mio esordio nella triplice.

l’organizzazione ha deciso oramai dall’anno scorso di organizzare un triathlon sulla distanza sprint.

Tanti ricordi e tanta emozione a scendere sul campo di gara dell’idroscalo, La giornata e bella un bel sole illumina e scalda il campo gara, nonostante il forte temporale della sera prima sulla città di Milano.

La partenza è fissata per gli uomini alle undici e trenta subito dopo il termine della gara femminile partita circa un ora prima.

Tanti partecipanti 750 triatleti uomini e 112 donne .

Ci sono cinque batterie una batteria donne e quattro uomini. Le prime a partire sono le donne.

Io e Claudio siamo inseriti nella prima batteria, verso le undici iniziamo a prepararci infiliamo la muta nonostante si poteva rischiare di nuotare senza.

La temperatura dell’acqua era di 23 gradi centigradi, un po di riscaldamento e via verso il punto di partenza.

Si parte da dentro l’acqua il percorso molto semplice con una sola curva a destra.

Fuori dall’acqua, circa 800 metri di corsa per arrivare al nostro tandem e iniziare i tre giri della frazione in bici per un totale di venti Km.

Il percorso in bici completamente piatto e chiuso al traffico, dove si poteva pedalare bene e senza pericoli,e dove siamo riusciti a tenere una media molto alta sopra i 45 km/h. L’’ultima frazione a piedi corsa completamente all’interno del parco dell’Idroscalo un giro unico, molto veloce ma purtroppo per le mie problematiche visive mi ha creato alcune difficoltà nella corsa, un terreno molto dissestato e soprattutto l’ultimo kilometro completamente sterrato dove ho avuto diversi problemi di appoggio che mi ha costretto a rallentare l’andatura.

Una bella gara, ben organizzata e ben presidiata sul percorso in bici, molti spettatori sia sul percorso in bici che nella frazione a piedi, anche la bella giornata ha fatto sì che ne uscisse una bella giornata di sport.

Alberto Ceriani

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS