Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747816
Visitatori di oggi 24/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Quarto posto del GSD Non Vedenti Milano ONLUS ai Campionati Societari Paralimpici di Atletica Leggera


Si sono conclusi questa mattina, a Rieti, i Campionati Italiani Paralimpici di Società Assoluti e Promozionali (18 e 19 ottobre 2014) che hanno visto il nostro Gruppo Sportivo conquistare, in campo femminile, il quarto posto.

Complimentissimi!

Per tutti i risultati e le classifiche: http://www.fispes.it/news.php?fldAuto=390

L’ASD Omero Runners Bergamo ha conquistato il gradino più alto del podio nel Campionato maschile sia assoluto che promozionale, mentre è stato il GS Paralimpico Fiamme Gialle a laurearsi due volte campione d’Italia per il settore femminile.

In chiave individuale, la Handy Sport Ragusa ha aggiunto altri tre record nazionali al palmares societario, sempre con Antonino Puglisi che, dopo il disco, si è ripetuto anche nella clava maschile F32 con un lancio da 18,95 metri e con Maria Criscione che ha dominato il giavellotto F34 salendo a 7,16. Per la stessa specialità, tra gli uomini, Ismaele Veloce ha invece fatto atterrare l’attrezzo a 12,68.

Tra le prove su pista, da segnalare la gara dei 200 metri che ha visto correre insieme tre dei gioielli dello sprint azzurro: Martina Caironi (T42), Oxana Corso (T35) e Arjola Dedaj (T11) hanno chiuso oggi la lunga stagione agonistica con tempi di assoluto rispetto.

Il Presidente della FISPES Sandrino Porru è rimasto particolarmente colpito dalle prestazioni degli atleti e dall’accoglienza ricevuta nella cittadina reatina:“Per noi è un’enorme soddisfazione essere approdati nel tempio sacro dell’atletica leggera. Qui a Rieti la famiglia paralimpica ha gioito con dei risultati egregi a cominciare dal record del mondo sui 400 metri di Oxana Corso e dagli otto primati italiani battuti. Un plauso particolare va, oltre all’ottima regia del nostro staff tecnico, alla grande sinergia che si è creata con questa città, con l’amministrazione comunale e le autorità regionali. Sotto il profilo organizzativo il prezioso coinvolgimento di Andrea Milardi e dell’ASD Atletica Studentesca Cariri ha contribuito enormemente a rendere questo Campionato di alto livello. Un tale evento deve essere considerato solo un punto di partenza per un percorso di collaborazione da sviluppare negli anni futuri, che cercherà di portare qui il meglio dell’atletica paralimpica nazionale ed internazionale.

Mentre i Societari sono stati l’ultimo appuntamento stagionale per i corridori e i saltatori, dopo Rieti i lanciatori saranno nuovamente impegnati a Siracusa l’8 e 9 novembre per la prova conclusiva della Coppa Italia Lanci 2014.

tutte le ragazze.

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS