Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747813
Visitatori di oggi 21/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Believe to be alive, la tre giorni di festa dello sport paralimpico


Dal 3 al 5 ottobre si svolgerà a Roma una tre giorni dedicata allo sport paralimpico che culminerà con l'incontro degli atleti con Papa Francesco previsto per sabato 4 ottobre.

Si comincia il 3 ottobre con la prima edizione degli Italian Paralympic Awards una serata di gala all'Hotel Hilton, in cui saranno consegnati i riconoscimenti della prima edizione degli Italian Paralympic Awards. Saranno premiati tutti coloro che, nei rispettivi ambiti, hanno contribuito alla crescita del movimento paralimpico italiano, atleti affermati e giovani promesse, quotidiani e testate web, giornalisti, istituzioni, tecnici. Il Paralympic Award andrà, tra gli altri all'INAIL, alla RAI, alla Gazzetta dello Sport, agli atleti Alex Zanardi (handbike), Cecilia Camellini (nuoto), Beatrice Vio (scherma in carrozzina), Oxana Corso (atletica leggera), ai giovanissimi Lorenzo Cordua (tennistavolo) e Marco Coluccini (arco compound), all'arciera decana del movimento, Paola Fantato.

Il 4 ottobre, nella Sala Nervi in Vaticano, il Santo Padre incontrerà il mondo paralimpico italiano. Il programma della giornata inizia alle 10 di mattina e prevede, dopo una parte musicale e artistica con la cantante Annalisa Minetti, medaglia di bronzo nei 1500 metri ai giochi paralimpici di Londra del 2012 e oro negli 800 ai mondiali di Lione, l’Orchestra Giovanile di Santa Cecilia diretta dal Direttore del Conservatorio di Roma Maestro Alfredo Santoloci, la ballerina classica Simona Atzori e il fisarmonicista Max Tagliata, un talkshow condotto da Chiara Giallonardo su storie e racconti di sport e disabilità per concludersi con la benedizione dei doni messi a disposizione delle federazioni sportive paralimpiche a Papa Francesco e l’incontro con il Papa

Il 5 ottobre, in via della Conciliazione, palestra a cielo aperto dalle 8,30 di mattina e fino alle 17 del pomeriggio, con dimostrazioni sportive paralimpiche, coordinate dalle rispettive federazioni

All'importante manifestazione parteciperanno alcuni nostri soci tra cui i nostri giovani del gruppo dell'atletica leggera guidati dal tecnico Michela Dei Cas.

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS