Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747813
Visitatori di oggi 21/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Allo svedese Zebastian Modin e alla finlandese Hanna Vilmi il titolo europeo 2012 di showdown


Si sono conclusi ieri, sabato 21 luglio, i Campionati Europei IBSA di showdown che si sono svolti presso l'Istituto dei Ciechi di Milano.

Il titolo individuale maschile è andato allo svedese che ha superato il connazionale Claudio Quitral (3 a 0).

La medaglia di bronzo è stata conquistata da Teemu Ruohonen che ha sconfitto il compagno di squadra Ari Lahtinen.

Al quinto e sesto posto si sono piazzati gli italiani Maurizio Scarso e Domenico Leo.

In campo femminile il titolo è andato alla finlandese Hanna Vilmi che ha superato la tedesca Antje Samoray (3 a 2).

La slovena Sanja Kos è giunta terza sconfiggendo in finale la danese Anja S. V. Svendsen.

Monica De fazio (11) e Francesca Butitta (14) le migliori delle italiane.

Piazzamenti degli altri azzurri:

Marco Ferrigno (12)

Claudio Levantini (13)

Luigi Abate (14)

Alessandro Furioni (24)

Massimiliano Tralli (27)

Angela Zini (18)

Angela Bellarte (20)

Nella competizione a squadre il titolo è andato alla Svezia che ha avuto la meglio sulla Finlandia. Al terzo posto la Slovenia.

Italia A e Italia B si sono fermate ai quarti di finale.

Di seguito le classifiche finali:

Men Final Ranking

1° Zebastian Modin - SE
2° Claudio Quitral - SE
3° Teemu Ruohonen - FI
4° Ari Lahtinen - FI
5° Maurizio Scarso - ITA
6° Domenico Leo - ITA
7° Jack Van Oosterhout - NL
8° Paulius Kalvelis - LT
9° Peter Zidar - SI
10° Richard Doornheim - NL
11° Rimvydas Jankauskas - LT
12° Marco Ferrigno - IT
13° Claudio Levantini - IT
14° Luigi Abate - IT
15° Brian Winther Knudsen - DK
16° Dusan Milo - SK
17° Pavel David - CZ
18° Jaromír Vospel - CZ
19° Aleksander Sabo - SI
20° Miha Susman - SI
21° Alisher Hozhanijazov - EE
22° Robert Lätt - EE
23° Jørn Rosendal Pedersen - DK
24° Alessandro Furioni - IT
25° Mario Kratzer - DE
26° Adam Wolczynski - PL
27° Massimiliano Tralli - IT
28° Reinhard Winkelgrund - DE
29° Christoffer Örnevik - Sweden (SE)
30° Adrian Sloninka - Poland (PL)
31° Kalle Haukka - Finland (FI)
32° Thomas Giese - Germany (DE)
33° Lukasz Skapski - Poland (PL)

Women Final Ranking

1° Hanna Vilmi - FI
2° Antje Samoray - DE
3° Sanja Kos - SI
4° Anja S. V. Svendsen - DK
5° Sirpa Tuovinen - FI
6° Tanja Oraníc - SI
7° Ingrid Welling - NL
8° Jaana Pesari - FI
9° Stine Skovbon - DK
10° Elvira Sjöblom - SE
11° Monica De Fazio - Italy (IT)
12° Andrea Vulprecht - Germany (DE)
13° Elzbieta Mielczarek - Poland (PL)
14° Francesca Buttitta - Italy (IT)
15° Mariah Sethsen - Sweden (SE)
16° Helena Krivácková - Czech Republic (CZ)
17° Wendy Zuijdwijk - Netherlands (NL)
18° Angela Zini - Italy (IT)
19° Karin Irval - Estonia (EE)
20° Angela Bellarte - Italy (IT)
21° Jolanta Szapanska - Poland (PL)
22° Tove Knudsen - Denmark (DK)
23° Merli-Riin Silts - Estonia (EE)
24° Oreta Strazdauskaite - Lithuania (LT)

Team Competition

1° Svezia
2° Finlandia
3° Slovenia
4° Estonia

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS