Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747780
Visitatori di oggi 23/10/2017 : 2

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


12 e 13 febbraio, un corso per accompagnatori di persone non vedenti e ipovedenti in montagna


sabato 12 e domenica 13 febbraio 2011 corso per accompagnatori e non vedenti mirato alle escursioni in ambiente montano.

Per chi ama l'aria aperta e le camminate, questa è l'occasione da non perdere per un week end di socializzazione, insegnamento, collaborazione e apprendimento!

a conclusione di una sessione già svolta a Ponte di Legno in novembre, viene ora istituita la fase pratica di un corso per accompagnatori che desiderino imparare a condurre persone disabili in escursioni in montagna, e per persone non vedenti che desiderino imparare qualche trucco in più e vogliano collaborare alla formazione di nuove guide e mttendo a disposizione il loro tempo e la loro esperienza: il week end si comporrà di una giornata improntata sulla teoria e una breve fase all'esterno, tempo permettendo, nel parco di Trenno, e una giornata dedicata a un'escursione ai Corni di Canzo.

l'appuntamento è per Sabato 12/02/2011,

presso la Cascina Bellaria, via Cascina Bellaria n.90, Milano. I lavori cominceranno alle ore 10 e termineranno approssimativamente alle ore 17, pranzo compreso.

al fine di fornire a ciascuno dei partecipanti la migliore autonomia possibile nella gestione di un'escursione, verranno affrontati temi quali: allenamento,

equipaggiamento, informazioni naturalistiche relative all’ambiente montano: -geologia

-zoologia -botanica -cultura alpina

-geomorfologia -riconoscimento di tracce di animali

Orientamento.

in un clima di collaborazione, ciascuno potrà mettere a disposizione di tutti le proprie esperienze e le proprie idee per raggiungere la migliore metodologia di lavoro.

domenica 13 Febbraio

Corni di Canzo, Como

il ritrovo sarà alle 9.30 al

parcheggio del supermarket Effetre a Canzo.

alle 10 comincerà l'escursione, nel Triangolo Lariano. Partendo dalla località Gajum 485m, lungo il sentiero geologico, risalendo il corso del torrente Ravella con le sue acque cristalline ed i massi erratici.

Pausa pranzo a Terz’Alpe 792m in un agriturismo, per ritornare poi per una comoda carrareccia a Gajum verso le 17.

Il costo per il pranzo è di circa 15 euro.

Sarà possibile partecipare a entrambe le giornate o anche a una sola. I posti sono comunque limitati.

Chi fosse interessato è pregato di segnalarsi al più presto al referente dell'iniziativa: Fabio Dragotto (cell.: 3405916963).

Il nostro gruppo sportivo metterà a disposizione il pullmino domenica 13 febbraio (partenza alle 8.00 dall'Istituto dei Ciechi di via Vivaio 7).

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS