Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747780
Visitatori di oggi 23/10/2017 : 2

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Primo Campionato Italiano di Special Climb

13-14 novembre 2010 Casalecchio di Reno (BO)


La Federazione Arrampicata Sportiva Italiana (F.A.S.I.), la fondazione Silvia Rinaldi, la Polisportiva Masi  hanno collaborato con altre società di arrampicata sportiva per organizzare il primo campionato italiano special e para climb,  un progetto che ha saputo coinvolgere alcune disabilità importanti creando gare coinvolgenti divise in varie categorie; 

 un'emozionante scalata alla conquista dell'autonomia e dell'integrazione.

Le gare consistevano nel coprire le due vie assegnate nel minore tempo possibile e in quei secondi l'adrenalina sprigiona un'energia inimmaginabile gratificandoti.

La partecipazione di Silvia Parente e mia, Marina Gelmini, del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS vuole essere di auspicio ad incoraggiare bambini e ragazzine ad appassionarsi a questa pratica sportiva:

Si procede alla ricerca tattile delle prese e degli appoggi con conseguenti naturali gesti classici dell'arrampicata, tutto in massima sicurezza utilizzando una imbragatura assicurata con doppia corda e doppio nodo Savoja all'istruttore, che da terra aggancia il tutto con un moschettone e un freno automatico manuale detto GriGri.

Arrampicare per le vie verticali su pareti attrezzate di prese e appoggi che si susseguono per circa nove metri in verticale, appoggiata o inclinata fino allo strapiombo è davvero una bella sfida che diverte e da eccitanti sensazioni. 

il nostro istruttore Matteo Pastore sarebbe ben disponibile e felice di avere un folto gruppo di persone desiderose di provare il gusto di arrivare in cima ad una via di qualsiasi difficoltà.

Sarebbe nostra intenzione lavorare per preparare qualche giovane promessa e partecipare ad altre manifestazioni agonistiche sempre più importanti, avere qualche atleta pronto per partecipare ai prossimi Campionati Mondiali che si terranno il prossimo anno ad Arco di Trento.

Marina Chiara Gelmini

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS