Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747811
Visitatori di oggi 18/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Escursione al Rifugio Elisa


Stiamo organizzando per sabato 31 luglio, in collaborazione con l'associazione Trekking Italia, un'escursione in montagna.

Meta sarà il rifugio Elisa ai piedi delle Grigne lecchesi.

 

Considerato l'alto dislivello (circa 1100 metri) e l'impegnativo percorso, la gita è consigliata a chi ha una buona preparazione fisica.

La partenza è prevista dall'Istituto dei Ciechi di via Vivaio 7 alle 7.15 circa alla volta di Mandello Rongio con rientro, sempre all'Istituto dei Ciechi di Milano, alle 20.00 circa.

Il pranzo verrà consumato presso il rifugio stesso previa comunicazione al momento dell'iscrizione che dovrà avvenire entro mercoledì 14 luglio telefonando a Francesco Cusati (3287766360).

Il nostro GSD metterà a disposizione il pullmino.

Di seguito troverete una breve descrizione dell'escursione.

Difficoltà: medio/impegnativo

 

Tipologia di trek: itinerante

Presentazione:

Il rifugio Elisa è situato al centro della testata della Val Méria, ai piedi del Sasso Cavallo e del Sasso dei Carbonari.

A causa del notevole dislivello è uno dei meno frequentati delle Grigne.

Negli anni '30 del secolo scorso l'alpinismo italiano conobbe un'epoca d'oro e si pose all'avanguardia mondiale grazie alle imprese di tantissimi scalatori di eccezionale bravura. Fra tutti emerse la figura del friulano lecchese Riccardo Cassin. Le imprese di Cassin e compagni ebbero come laboratorio di sperimentazione le guglie calcaree della Grignetta e le pareti che si affacciano sul Lago di Como, fra queste ultime la liscia bastionata meridionale del Sasso Cavallo.

Partenza da Mandello (Rongio) (ore 8.30/8.45 circa).

durata prevista (salita e discesa) circa 7 ore

Trek: Rongio m 430, grotta “La Ferrera” m 540, pendici meridionali dello Zucco di Pissavacca (m 700), Baitello dell’Aser (m1340), Rifugio Elisa (m 1515).

pranzo al Rifugio Elisa

Trek: Rifugio Elisa, Baitello dell’Aser, Pertica, Gardata (m 1050), Grotta “La Ferrera”, Rongio.

Dislivello salita: 1117 m

Dislivello discesa:1117 m

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS