Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747811
Visitatori di oggi 18/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Smile

I lampi si guadagnano sotto cieli bigi due vittorie, ma la Roma batte i Lampi per uno striscione a zero! Ma a casa si tirano altre somme.


Seduti a tavola al calduccio si sta già bene, il profumo della pasta all’amatriciana ci solletica le narici, già pregustiamo le pappe dimenticando le possibili angustie del dopo… ma la vita è sofferenza, lo sport è dolore… perché il pasto dell’atleta comprende solo il primo e i nostri allenatori mangiano anche lo sformato di verdura e le patatine? Se fa male a noi perché a loro no?

E poi piove, se poi finisce che non si gioca per pioggia ci abbiamo rimesso il secondo… non possiamo decidere subito “partita sospesa” e passare a goderci il pranzo?

Non sarebbe stata una cattiva scelta, pensiamo subito dopo, quando i cattivi con lo sformato nello stomaco ci precipitano sul campo svuotato daTuoni e Aquilone ormai al sicuro sotto le docce: non sarebbe stata una cattiva scelta visto che continua a piovicchiare; non sarebbe stata una cattiva scelta visto che Ilaria che potrebbe egregiamente sostituire il Mao in difesa si azzoppa un quadricipite dopo 5 minuti di riscaldamento, dopo che il Mao si azzoppa un orecchio e non sente più le palline e quindi non può fare difesa.

Giochiamo lo stesso? Dobbiamo proprio?

Tartarughe pare che non ce ne siano, mica si vogliono bagnare loro, attenti piuttosto alle lumache!

La squadra si schiera subito in attacco e subito dalla panchina si alzano acclamazioni incredule ed esultanti per 3 punti nel primo inning e una scivolata da manuale che porta Rolly salvo in seconda… avrà mica inciampato sulla lumaca? Fatto sta che le prime riprese d’attacco si chiudono con i Lampi in manifesta, tutti hanno fatto punto, e si continua a oltranza in difesa. La prossima volta non fatelo perché giocare 7 inning filati in difesa ti fa venire un mal di schiena terribile! La Roma per poco non rimette subito tutto in discussione, alla faccia della giovane età del giovanissimo e già eccezionale Federico, alla faccia che ci sono un sacco di ragazze, avete visto, brutti maschilisti?, noi dalla panchina vediamo un doppio eliminato facile ma quello che ci vede doppio è Rolly che sbaglia il tiro a Fabio in due, e cominciano i punti della Roma! Lo sapevamo che lo sformato di verdura faceva male anche agli allenatori, a Fabio scappa una palla e scappa anche il secondo punto. Troppo comodo che piove e la palla era scivolosa e ci mettiamo anche le lune di Saturno negli occhi!

Continua la partita, continua la pioggerella e continuano i punti della Roma che si porta sul 3 a 5!

Vabbè, mettiamoci anche una pezza! In realtà la difesa fa un grande lavoro e finalmente si archivia una grande vittoria!

Poco tempo per riposare, per qualche piccolo aggiustamento di formazione, per un cappuccino caldo e un’asciugatina con il fon alla messa in piega… si torna sotto la pioggia!

Ilaria interbase nonostante la gamba zoppa esordisce alla grande, Mao, puoi anche andartene in pensione, due doppi per tenere a zero l’attacco della Roma non sono mica male!,

se non fosse che anche se sordo in attacco ci serve ancora a qualcosa, comincia lui il carosello dei punti e si arriva al 4 a 0!

Ma qui la nave ospedale si riempie, Ruggero con un ginocchio del Coccolino ancora incastrato tra le costole proprio non ce la fa più e ci tocca schierare anche Diego… ehm… che almeno si va a bagnare un po’ anche lui! Forse anche gli arbitri hanno mangiato pesante e una chiamata sbagliata ci costa due out e una quarta ripresa a vuoto.

Visto che Matteo si è bagnato nel primo match manca a bagnarsi Monica, magari per la prima volta alla battuta era meglio un raggio di sole!

Una grande difesa di Fabio vanificata da un’interferenza, vorremmo un punto almeno per il gesto atletico! Quando ci ricapita? Si vede che ha digerito lo sformato…

Si soffre ancora mentre il Coccolino chiede la sua mazza d’argento, dal 4 a 1 si passa in manifesta, e sotto la pioggia che canta sulla lamiera del dug out arriva e finisce anche il settimo e ultimo inning della Roma!

Bagnati e sporchi i Lampi, felici e esultanti! Questa nuova Roma ci ha fatto gustare una grande vittoria con una grande partita! Soprattutto perché il sapore del secondo posto in classifica è meglio di quello dell’amatriciana!

Però noi abbiamo sempre la mascotte a casa… e questi qui se sono fatti o striscione!

Anche noi voremo o striscione!

E poi… e poi comunque si arriva a casa: con gli infortunati per fortuna recuperati, con un viaggio di ritorno per fortuna finito bene,

, a casa a raccogliere tutte le voci e tutti gli abbracci di Lampi e Tuoni, in una giornata che resterà nella memoria,. Anche se i risultati del campo saranno forse la cosa meno importante, dietro alle voci, agli abbracci e all’amicizia di tutti noi.

Angela Bellarte

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS