Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747813
Visitatori di oggi 21/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Successo GIGA-ntesco per il torneo promozionale di show down.


Grazie alla consueta ma mai scontata disponibilità e sempre squisita accoglienza del sig Piero, ieri 28 Novembre 2009 si è potuto organizzare presso il Circolo Culturale dell’Uici Paolo Bentivoglio, sito in via Bellezza 16, un torneo promozionale di showdown che ormai sta diventando lo sport nazionale dei non vedenti.

GIGA-ntesca è stata l’adesione: 11 giocatrici e 15 giocatori che senza risparmiarsi o concedere tregua o sconti ad alcuno hanno giocato al meglio delle proprie possibilità regalando partita dopo partita momenti di vero spettacolo.

Un grazie giga-nte quindi ai veterani ormai noti ai più perché pluri medagliati, ma sempre alla ricerca di nuovi traguardi da raggiungere; che infatti si sono guadagnati e contesi, come prevedibile, i primi posti della classifica.

Ma qualcuno li ha avvertiti che era un torneo promozionale e non una competizione ufficiale?!

Un giga-nte esordio ufficiale dei principianti ovvero coloro che stanno frequentando il corso base e che di battute e parate ne hanno ancora tante da fare per meritare i primi posti della classifica, o almeno così è per colei che scrive…  mentre alcuni dei corsisti hanno sicuramente fatto tremare i più bravi che hanno avuto però la meglio grazie all’esperienza ed alla capacità di mantenere alta l’attenzione e soprattutto la calma.

Un giga-ntesco bravi va soprattutto a quanti hanno voluto avvicinarsi per la prima volta a questa disciplina scegliendo di farlo direttamente scendendo sul tavolo da gioco ed anche se non premiati dalla classifica, si sono davvero comportati egregiamente, non oso pensare quanto avrebbero potuto dimostrare con un allenamento adeguato alle spalle!

Da qui l’auspicio che almeno qualcuno di loro decida d’intraprendere l’attività di showdown a livello agonistico a tutti gli effetti.

Un giga-ntesco coraggio e spirito sportivo va senz’altro riconosciuto ai due giocatori vedenti che, benda sugli occhi hanno scelto per un giorno di godere le sensazioni che gli amici non vedenti provano nel loro quotidiano.

E come non citare la giga-ntesca grinta e forza fisica dimostrata da una giocatrice che digiuna di allenamenti perché logisticamente distante da Milano ha letteralmente sbaragliato le sue avversarie facendo addirittura insorgere dubbi sulla sua femminilità ma ovviamente assolutissimamente scherzando e sicuramente condizionati dall’attualità dei nostri giorni!

GIGA-ntesco è stato l’agonismo; l’entusiasmo; e perché nasconderlo quello stato di tensione misto al giusto grado di serietà che alla fine caratterizzano le vere gare. Anche perché se con meno lustri la vera competizione c’è stata e l’ha dimostrato il livello a cui si è giocato;  l’impegno dimostrato dai partecipanti e la classifica e premiazione finale.

Per alcuni dunque è stato un banco di prova; per altri una conferma della propria abilità e bravura, ma sicuramente per tutti un momento di aggregazione e divertimento che da sempre sono lo slogan del Circolo Culturale nonché del Nostro Gruppo Sportivo, che oltre a ricercare tra i suoi iscritti veri atleti pronti ad affrontare paraolimpiadi o situazioni agonistiche affini; si adopera per avere al suo interno laddove possibile ovviamente,  il maggior numero di persone che all’insegna dell’amicizia siano pronte e disposte a condividere e collaborare per fare squadra.

Prima di ogni inizio partita infatti l’ultima parola pronunciata dai diversi giocatori era un in bocca al lupo od un buon divertimento.

Giga-nteschi sono stati i premi che i migliori si sono portati a casa: chiavette usb per i gradini più bassi del podio ed un i-pod per i primi classificati.

Un Giga-ntesco grazie va comunque a tutti coloro che in veste di arbitro; sostenitore; organizzatore; e non ultimo giocatore, che hanno contribuito a rendere questa giornata un altro bell’evento da ricordare e senz’altro da riproporre.

E per concludere un Giga-ntesco bravo a tutti… anche a coloro che mi hanno battuto!!!

Scarica il documento Risultati Torneo Di Showdown Del 28/11/2009 - File .doc Circa 37,5 Kilobytes

Guarda: Torneo Societario Di Showdown - Finale Femminile

Guarda: Torneo Societario Di Showdown - Finale Maschile

Monica De Fazio

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS