Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747813
Visitatori di oggi 20/11/2017 : 1

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Buon terzo e quarto posto delle nostre atlete ai campionati italiani di Tiro con l'arco a Castenaso (BO)


il 19 e 20 giugno hanno avuto luogo, a Castenaso (BO), i campionati italiani di tiro con l'arco con la partecipazione delle nostre atlete Loredana Ruisi e Barbara Contini con i tecnici guida Armando Bonechi e Mario Porotti.

Buoni i piazzamenti di Loredana (quarto) e di Barbara Contini (sesto) al termine degli assoluti che si sono svolti sabato pomeriggio.

Un risultato migliore è stato ottenuto da Loredana e Barbara questa mattina (formula a scontri diretti) dove le nostre atlete si sono ritrovate nella finale per il terzo e quarto posto, vinta di  misura proprio da Loredana Ruisi.

Complimentissimi a tutti e speriamo che  questo movimento possa crescere  sempre più.

Di seguito una brevbe spiegazione del regolamento delel gare CIP di tiro con l'arco.

Il Campionato Italiano CIP si svolge sulla distanza dei 70 metri con terghe da 120 centimetri come per i normodotati di tutto il mondo, tranne per i disabili visivi che tirano a 30 metri però con targhe da 80 centimetri.

nella prima giornata la classifica è suddivisa per categoria e qualifica gli arcieri che parteciperanno all'eventuale, non obbligatoria, classifica assoluta che si svolge con la formula degli scontri diretti.

per fare un esempio nel tiro con l'arco normodotati la classifica di qualificazione suddivide le categorie in funzione di sesso (maschi\femmine), età (giovanissimi\ragazzi\allievi\juniores\seniores\master), divisione (tipo di arco usato), eleggendo i campioni di categoria.

poi agli assoluti le diverse classi di età gareggiano tutte insieme eleggendo i campioni assoluti per sesso e divisione.

nel caso dei disabili si parla di qualificazioni ed assoluti ma l'esiguo numero di atleti in campo sconsiglia di suddividere i partecipanti per età, maggiormente per i disabili visivi che in tutta Italia saranno una ventina sicuri forse poco più.

per i disabili fisici la suddivisione resta per grado di disabilità, sesso e divisione mentre per i disabili visivi si esclude al momento anche la suddivisione per grado di disabilità, sempre per l'esiguità dei praticanti, e per divisione, perchè non "vedendo" non ci si può avvalere della precisione dell'arco compound che quindi può essere indifferentemente usato al posto dell'arco olimpico, però rilasciando manualmente la corda.

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS