Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747815
Visitatori di oggi 22/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


Le sconfitte fortificano l'animo... sono le disfatte che deprimono!

Bologna, 22 aprile 2007.


Non possiamo neanche dare la colpa alla pasta con il ragù perchè l'hanno mangiata anche quelli della Qvinta... la partita dei lampi comincia subito maluccio... ma tutto sommato un punto solo nei primi due turni di attacco del Ravenna non sembra troppo grave, dai ragazzi che ce la giochiamo!

Infatti quando tocca ai Lampi battere la Gio riesce a pareggiare, e in fondo i milanesi giocano con un Leva recuperato all'ultimo minuto ed evidentemente ancora un po' impastoiato, e un paio di altre assenze.

E giocano contro la squadra che quest'anno parte favorita... chissà perchè? Forse perchè in una sola ripresa i fetenti riescono a mettere dentro 6 punti e vanno in manifesta, con un fuoricampo dell'accidente a basi piene?

Forse perchè la difesa acchiappa tutto, anche se in effetti la formazione di Milano non ha sfoggiato tutto quello di cui sarebbe capace? Forse perchè la fortuna (e gli arbitri.... sorriso!) invece di aiutare gli audaci (noi di Milano), aiuta sempre quelli già forti?

Vabbè. la prima partita se ne va con gli inning restanti giocati in attacco dai Lampi, nel disperato tentativo di recuperare uno svantaggio di dimensioni galattiche.

Fa caldo sul Diamante Leoni di Bologna, nella breve pausa tra una partita e l'altra nella Fossa dei Lampi c'è un clima di depressione totale, o meglio, chi non è depresso è imbufalito. Perfino il Mao dalla solitamente olimpica calma snocciola la sequenza maledetta di eventi funesti che hanno distrutto la partita dei Lampi e conclude con una affermazione piuttosto pittoresca...

Ragazzi, forza, non è mica finita!

Si torna in campo dopo qualche sorso d'acqua e un briefing con l'Eugenio, una nuvoletta nera e tempestosa levita anche sulla sua zucca, la vediamo chiaramente anche con su le mascherine... la formazione leggermente cambiata, ma il Leva si sente di andare anche in attacco, e ridagli con la 31! il Genio è talmente disperato che gliela lascia usare.... risorriso!

Ma si comincia con uno zero nei primi due turni di attacco, mentre il Ravenna sfrutta subito la battuta per intascare 4 punti, forse la difesa dei Lampi non troppo ben schierata, forse magari quelli della Qvinta sono anche proprio bravi... Il fattaccio del Costantino che si schianta in corsa e ci lascia un attimo in apprensione fino a che non se ne sa più niente e la partita deve andare avanti. Lo speriamo in buone mani, e ricominciamo a farci martellare dalla Qvinta...

Vabbè, il fuori campo ve lo potevate anche risparmiare, guardate che se consumate tutte le energie contro una sola squadra poi non ve ne restano più per il campionato!

Il Genio riesce a sfogare un po' di rabbia contro l'arbitro che guardava le lune di Saturno invece che la casa base e assegna un punto inesistente al Ravenna.... come se ne avessero bisogno. Qui si spara sulla Croce Rossa! Per fortuna non ci espellono il Genio che ci serve.

Fatte le spiegazioni e gli animi si acquietano subito, ma siamo di nuovo sotto in manifesta inferiorità.... o sono loro che sono in manifesta superiorità... bo. Fatto sta che avendo perso la prima partita 6 a 1 abbiamo pensato di andare a casa un po' prima chiudendo la seconda 5 a zero... perchè tirarla lunga... ragazzi che legnata!

Ma che c'avete da ridere? Eppure i lampi se la ridono lo stesso, si sono fatti la doccia e la Gio distribuisce colomba, ma non è che la deve mangiare proprio tutta il Coccolino!

Il Leva offre una bottiglia di bianco... ma se avessimo vinto che facevamo? Ma questi sono i Lampi, e anche se il Mau bisogna girargli alla larga perchè potrebbe mordere, poi gli passa! Tutto sommato la squadra se la ghigna alla faccia di chi per una sconfitta del genere sarebbe lì a strapparsi i capelli. Vuol dire che la prossima volta possiamo solo fare meglio!

Bè, la sconfitta ci stava tutta, il Ravenna è davvero forte e i Lampi qualche scusa possono anche accamparla... certo che, accidenti, ce le hanno proprio suonate...

Dice il saggio: le avversità fortificano... Speriamo di esserci fortificati abbastanza!


Vai alla pagina del baseball per non vedenti sul sito ufficiale della FIBS:
Indice articoli del 2007

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS