Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747816
Visitatori di oggi 24/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Predazzo, 13 - 20 gennaio 2007


(Dagli all'untore! Ovvero, e oggi chi resta in albergo?)

Eccoci sul nostro superpulmino nuovo di pacca, e macchine al seguito, pronti a partire, guarda, c'è anche l'Eugenio! Che bello! Così se non si scia in questo inverno caldo e pazzo ci mettiamo a fare gli allenamenti di baseball....

Infatti ce l'avevamo, noi 21 eroici sciatori, la paura di arrivare su e non trovare abbastanza neve: Ok, ci consolavamo, ci portiamo gli scarponi, al massimo si cammina! E poi ci siamo detti: se non c'è neve, di sicuro c'è la polenta!

Così consolati siamo sbarcati a predazzo in una mattinata di sole e neanche il tempo di disfare le valige che il pensiero e le gambe vanno verso la tavola! E ci informano che ci sono anche le piste! Insomma come al solito la val di Fiemme è strepitosa, ci hanno spiegato che è uno dei pochissimi posti in italia dove è possibile sciare grazie a un accurato ed efficientissimo innevamento artificiale. Confermiamo! E siamo anche tornati nel fantastico Albergo Rosa, dove si mangia benissimo!

Fondisti e discesisti, anche se non con la solita ricchissima scelta, hanno da divertirsi sulle piste, e da ingrassare a tavola... bè, non proprio tutti....

Domenica, si comincia!

il Robi apre le danze.... non mi sento tanto bene.... ma tanto lui non deve mica sciare.... ci diciamo perfidamente, non è grave! così lui povero si fa tutta la settimana con una bella forma influenzo-raffreddor-fiacca. Gli altri partono con entusiasmo, le piste di fondo aggredite con impazienza, le piste di discesa rotolate con enfasi…

Peccato che la domenica sulle piste sembri di essere in spiaggia, e non solo per il caldo! Ovviamente la gente sta tutta sulla poca neve che c'è... e che per altro tiene anche bene! Così Josè il Coccolino scopre che riesce a migliorare anche se sciano in due, lui e la sciatica... e va in giro provando posizioni lascive con le turiste! E qui la foto del 69 con la turista investita vorremmo proprio averla avuta.... Ma fatevela raccontare da lui!

Quest'anno tra i fondisti abbiamo una new entry, Martina, la tedeschina del nostro gruppo sportivo che a quanto pare, oltre a cavarsela già bene sugli sci sta riscuotendo anche numerosi successi presso la popolazione maschile.... Attenta martina!

E il lunedì, dopo una strepitosa serata domenicale a teatro per una commedia interpretata dalla compagnia di Predazzo, ragazzi, ma sono fantastici! i discesisti se ne partono come sempre all'alba... i fondisti se ne partono come al solito con calma... sul pulmino qualcuno ronfa e qualcuno sghignazza… ma l'Elisa accusa sintomi strani... ahia... la cosa comincia ad assumere proporzioni epidemiche... perché da qui si gioca alle eliminatorie.... chi starà a casa domani? Non è bello sciare se si deve avere un bagno a portata di mano... così martedì defeziona il Coccolino, poi la Coccolina. il Domenico, anche lui novità dell'anno, esordisce in coppia con l'Imodium... Elisa passa generosamente l'influenza ad Alessandro che però irriducibile non si ferma.

Anche i discesisti pagano pegno, qualcuno pensa bene di alleggerirsi lo stomaco direttamente sulla pista mentre il Tato impietoso si fa fuori una scofanata di patatine fritte…. Sottotitolo: "Se non lo mangiavo si freddava!". Ha anche ragione….

Neanche la mitica organizzatrice Gio viene risparmiata, si aggira tra i reduci rifiutando di dare retta al termometro… ...

Insomma, ogni sera ci contiamo, meno uno... meno due.... Diego cerca di ammazzare i germetti nella radler e nella grappa ma va male anche a lui.

Diego dosa attentamente e sapientemente (sotto la guida di Fabrizio) gli ingredienti per comporre la radler curativa per il coccolino... sara' mica per quello che il coccolino si e' ammalato vero? (sorrisino)

Si è ammalato anche il Giorgio che lo guida... cominciamo a chiederci chi è che ha sparso il contagio!

Per fortuna tra mal di stomaco, mal di pancia e starnuti la festa di compleanno della nostra giovanissima promessa Gemma viene benissimo, e quasi tutti possono approfittare dei dolci preparati dalla sua mamma!

Gemma tiene in braccio la sua giacca a vento rosa, e siede vicino a Silvia Parente

E alla faccia dell'influenza la pattuglia dei fondisti quest'anno sperimenta una nuova attività, la discesa col gommone! Saranno mica normali... Rriusciamo, non si sa grazie a quale santo, a non fare ulteriori vittime nonostante l'uso improprio del mezzo…. Forse non si dovevano legare insieme 5 gomme? …. Ragazzi, che forza!

Qualcuno purtroppo salta la ciaspolata a Passo Rolle...

Il gruppo dei ciaspolatori si mostra a tutti... della serie... noi ce l'abbiamo fatta e voi no...

ma quasi tutti non vogliono saltare la mangiata in baita con le guide... Eppure a qualcuno la pasta in bianco è toccata! Vigliacchi!

Siamo arrivati al sabato mattina, gli sci noleggiati sono stati restituiti, a volte molto poco usati! Le borse sono piene di pappe di montagna, speck, grappe, carne salada, biscottini…. Alla faccia della dieta… ma bisogna pure consolarsi! Salutiamo le nostre guide strepitose e ci portiamo via anche un filo di rammarico per qualche ora occupata in attività… curative invece che a sciare!

Un pensiero grande grande lo mandiamo al Lorenzo Campana che quest'anno non ha potuto essere con noi, ma facciamo tutti il tifo per riaverlo l'anno prossimo! Ricordati Renzo che un mucchio di neve per farci cadere il presidente te lo troviamo sempre!

E allora arrivederci a tutti all'anno prossimo!

Discesa In gommone - 1 Discesa In gommone - 2

Indice articoli del 2007

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS