Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747813
Visitatori di oggi 21/11/2017 : 0

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook


C'era una volta il Milano

Domenica 15 ottobre 2006
(Bologna, Diamante Leoni)

Milano, 15 ottobre 2006, Lambrate, ore 6.30...

Anche il metrò si è appena svegliato! invece la pattuglia dei milanesi è già attivissima, quest'anno si va a bologna con grande schieramento e grandi prospettive!
Gli zaini finiscono nei portabagagli e gli atleti si distribuiscono nelle macchine. Benissimo ragazzi, adesso si può ronfare fino a Bologna!

Bologna, ore 9.

Fa freddo, sul mitico diamante Leoni. I più fortunati hanno lo stomaco scaldato da cappuccino e brioche, ma l'erba inzuppata di rugiada bagna le scarpe a tutti e intirizzisce gli entusiasmi...
Si bagnano le scarpe delle squadre milanesi, i grandi vecchi Thunder, i freschi e spumeggianti lampi, e le stelle nascenti Rembamballs.
Eccole lì le ragazze che si scaldano sul campo, maniche rosse e berrettino rosso e bianco! non sono bellissime?

La squadra delle Rembambols, in divisa bianca e rossa si riscalda prima della partita. Le rembambols al completo... Un giocatore della Qvinta fa capolino in mezzo a loro.

Le milanesi ospitano anche una grande campionessa della Qvinta, Daniela, e una new entry in assoluto, Elisa da padova!
In giro si sente anche il vociare delle altre squadre, ma tanto loro non contano, è Milano che conta! Milano con tre squadre che vogliono spopolare!

Ore 9.30.

Non si sa bene come ma le squadre come per miracolo si sono schierate, è sceso il silenzio, e il gioco comincia!

Ecco noi delle Rembamballs che scendiamo sorridenti in cambpo per prime contro il Bologna più che mai agguerrito, si vede che ci temono! E infatti le ragazze non fanno neanche un punto, perdono la partita, ma si guardano e si accorgono di aver messo tutte battute valide... é già un inizio!

Poi per la seconda partita consecutiva si schiera il resto della formazione contro i fratellini Lampi!
La Giovanna con il suo nuovo numero 47... porta a casa il primo punto delle Rembamballs! Non si stanca e ne fa un altro, e un punto dell'elegante arjola, portano le ragazze in manifesta superiorità!
Ma noi Sentiamo un affetto particolare per i nostri fratellini.... ci si intenerisce il cuore.... lasciamo che pareggino con una manifesta, per l'entusiasmo è tornato in campo anche il Claudio Molon, il "seconda base" lampi che scopriamo era placidamente a bere un caffè invece di chiamare il "due" alla difesa...
Arjola si esibisce in un tiro al "due" con rimbalzo sulla testa della lory, così, tanto per sdrammatizzare... e lasciamo che i ragazzi segnino ancora tre punti. Perchè renderli infelici? Si sa, le ragazze sono sensibili!

Infatti i Lampi ci fanno piangere il cuore con una bella prestazione contro il Ravenna, che non basta a vincere, un 2 a 3 combattutissimo.
Da bordo campo le ragazze tifano forte, il sole piano piano scalda le squadre in attesa...

Le partite si susseguono ma non giocano squadre milanesi quindi non ci interessa... ci interessano di più il cioccolato e l'acqua che girano per le panchine....

Ecco i fratelloni Thunder che si misurano contro la fiorentina, inizio difficile, poi la squadra comincia a girare.... ma con basi piene subiscono un triplo... Il sole ha asciugato la rugiada, saranno le loro lacrime che adesso bagnano l'erba? Poveri Thunder!

Ma un rombo nell'aria.... i thunder si sono svegliati! Se ne accorge l'Empoli, cos'è, una carica di elefanti? no, il Presidente corre a casa base e segna il vantaggio! Una grande prestazione che finisce sul tre a zero!

I giocatori si mischiano in attesa dei turni di gioco, profumi di erbe aromatiche calpestate e applausi da altri campi... ma qui siamo tutti concentratissimi, siamo tutti professionisti!
Infatti come una vera professionista ieri sera la Giovanna si è fatta la prima birra piccola della sua vita e un commento illuminante di un allenatore spiega la sconfitta per zero a uno delle Rembamballs contro l'Empoli, ..."Che corsa terrificante... nel senso che è terrificantemente lenta!!" Ma le ragazze continuano a divertirsi, continuano a cercare di corrompere gli arbitri.... una cassa di whisky.... pagamenti di varia natura.... no eh? Forse ci voleva davvero il perizoma...

E se andassimo a farci un panino, che almeno quello ci viene bene? Torniamo dalla zona rifornimenti con il rinfrancante sapore del caffè in bocca, ma si trasforma in altro amaro.... il bieco Bologna ha battuto due a uno i fratellini, ma a che serve che l'immarcescibile Leva metta tutte le sue energie residue in un fuoricampo se poi gli arbitri lo annullano? forse qualcuno del Bologna indossava il perizoma....

E poi è la volta dei Thunder's contro le ragazze! Ma proprio con noi Danilo doveva metterci un fuoricampo? E poi parlano della solidarietà cittadina!

Nel dugout l'altra parte delle Rembamballs si interroga sulla classifica.... da veri sportivi all'intorno nessuno ne sa niente.... sono le due e mezza, i panini acquietano appena lo stomaco e si sta già pensando alla cena....
Si girella per le panchine cercando un muretto confortevole e riprende il tifo per i lampi, 3 a zero contro l'Aquilone con un fuoricampo!

Si avvicina l'ora della cena, ma già due squadre sono a 9 punti, empoli e fiorentina, e i Thunder scendono in campo con la Qvinta per vincere o portare tre squadre aex equo.
Molto sportivamente si tifa Thunder's....almeno vincono e la facciamo finita.... se devono fare uno spareggio a 3 chissà quando si mangia!
Francesco tenta di rubare una base e forse quel punto sarebbe servito.... la cena si allontana.... Danilo infila una cornata a Daniele in seconda... che fai, giochi contro? tristemente vediamo concludersi gli inning in attacco dei Thunder's a zero... tristemente si avvicina lo spareggione e si allontana la pappa.... una grande difesa di Rolly riaccende le speranze di un pareggio, ma il Ravenna ci mette un fuoricampo che nessun arbitro annulla....

la Qvinta si aggiunge alle altre due squadre a 9 punti.... e adesso? Il panico serpeggia.... sono già quasi le 17.... una voce angelica annuncia: "il torneo viene vinto alla pari da Empoli, Qvinta e Fiorentina!"

Un momento! Ma i milanesi? Ci guardiamo io e la Gio che siamo le uniche che hanno storicamente assistito a tutta la faccenda mentre gli altri sono già tutti in doccia.... ma non dovevamo vincere? ma non siamo venuti apposta con tre squadre? ... Ma fra una mezz'ora ci sono le premiazioni, e poi si cena e poi ci sono le castagne arrosto e il vinello...
Sorridiamo, nella nostra bella divisa nuova rossa e bianca. Andiamo a fare la doccia?

Epilogo:

una volta c'era il Milano.... Adesso ci sono altre tre squadre che si devono dividere una coppa, ma forse noi ci siamo divertiti di più, tutti hanno giocato, il Coccolino ha segnato 3 punti, Danilo ha fatto un fuoricampo, il Minio si è consolato di un errore arbitrale tornando a casa con un paio di scarpine che non erano sue.

E come gran finale, musica mediorientale... suono di tamburelli e campanelli.... tra i tavoli c'è una ballerina.... il De Regny inforca svelto gli occhiali.... il Molon ha gli occhi grandi come tazze da caffelatte....

La Lory si esibisce nella danza del ventre, la migliore performance Rembamballs della giornata!

Forse se l'avesse fatta in campo....

Foto di Loredana che danza in fusciacca, ha le braccia aperte mentre volteggia. Foto di Loredana che danza in fusciacca, ha le braccia alzate e le mani incrociate sopra la testa mentre volteggia.

I risultati delle singole partite sono:

Squadra 1 Squadra 2 Risultato
BOLOGNA CVINTA 1 a 1
LAMPI MI THUNDER'S MI 3 a 5
AQUILONE FIORENTINA 0 a 0
REMBAMBOLS BOLOGNA 0 a 3
LAMPI REMBAMBOLS 6 a 3
CVINTA LAMPI 3 a 2
FIORENTINA CVINTA 1 a 3
THUNDER'S FIORENTINA 0 a 2
AQUILONE THUNDER'S 0 a 3
REMBAMBOLS AQUILONE 0 a 1
CVINTA REMBAMBOLS 1 a 0
BOLOGNA LAMPI 2 a 1
FIORENTINA BOLOGNA 5 a 4
THUNDER'S REMBAMBOLS 3 a 1
AQUILONE CVINTA 2 a 1
THUNDER'S BOLOGNA 2 a 1
LAMPI AQUILONE 0 a 1
REMBAMBOLS FIORENTINA 0 a 3
FIORENTINA LAMPI 1 a 0
BOLOGNA AQUILONE 0 a 2
CVINTA THUNDER'S 1 a 0

... mentre... la classifica finale e' la seguente:

  1. Aquilone Red Sox, Cvinta Ravenna e Fiorentina Bxc - 9 punti
    Aquilone, Cvinta e Fiorentina vincono ex aequo il Torneo "Redwane Boumghait"
  2. Milano Thunder's - 8 punti
  3. Bologna White Sox - 5 punti
  4. Lampi Milano - 2 punti
  5. Rembambols MI - 0 punti
Indice articoli del 2006

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS