Questo sito fa uso di alcuni cookies per consentire una navigazione utente più agevole. Per maggiori informazioni consulta l'informativa completa.
Continuando la navigazione nessun cookie sarà installato sul browser dell'utente, tuttavia questo banner rimarrà visibile.
Acconsentendo all'utilizzo dei cookies, il banner informativo verrà chiuso. Sarà sempre possibile negare il consenso in futuro visitando la pagina informativa sui cookies.

Logo del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS. Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS
Via Vivaio 7 - 20122 - Milano
Tel/Fax 02 76004839; Email: info@gsdnonvedentimilano.org; IBAN: IT 57 R 03359 01600 100000004341 - Banca Prossima
Menù Principale

Ricevi le news del Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS Via Feed RSS!


 
  Ricerca avanzata

Visitatori dal 17/12/2008: 1747813
Visitatori di oggi 20/11/2017 : 1

Il nostro GSD Su YouTube

il nostro GSD su Facebook

Un'azione di gioco

La zampata del Puma


E' un Milano senza artigli, ma il peruviano regala una vittoria.

Il campo di Castel d'Ebole sembra sotto l'incantesimo del bel tempo, mentre in centro a Bologna si scatena la grandine, l'erba del diamante rimane persino asciutta. Bologna e Qvinta giocano la mattina ed ancora una volta la squadra di Ravenna paga qualcosa di pegno alla fortuna uscendo sconfitta in entrambi gli incontri.

Nel primo pomerigio sembra che l'incantesimo si stia esaurendo, si comincia un po' prima per scongiurare la pioggia. Il tempo regge ed infatti i Tuoni non ci sono, le statisctiche del primo incontro parlano chiaro, non riusciamo a battere ed una buona difesa ci permette di portare a casa il pareggio. l'avvicendamento Scali-Vasquez, ci da, forse, qualcosa di più in attacco ed un po' più di timori difensivi.

La seconda partita è tutt'altra musica, non tanto perchè noi si migliori in attacco, ma perchè i fiorentini segnano un punto che ci costringe al wake-up subito oppure si perde. Una buona prestazione di Fabio Scali, sia in attacco che in difesa, ci permette, prima di contenere i danni, poi di costruire il punto del pareggio.

Si decide allora di difendere il pareggio, nuovamente Vasquez per Scali, la difesa torna muro e come previsto i fiorentini rimangono fermi ad 1. Andiamo all'ultimo hinning di attacco, c'è il sole sul campo e per un attimo sul campo tornano anche i Tuoni! Un eliminato, basi piene, alla battuta il Puma (Vasquez). Io subito dietro, mazza in mano aspetto. Pensando allo scorer Rollie non l'ha mai messa ed in interbase per il Firenze c'è la Francesca, come dire, ho la metti pesante oppure il doppio è assicurato ed allora si va a casa con il pari.

Batte il primo dei suoi tre tentativi il Puma, è un colpo secco verso la terza base, bisogna evitare la Francy. Troppo verso! La palla va fuori.

Batte il secondo dei suoi tre tentativi il Puma, e la palla sembra non arrivare mai, lui è già quasi in seconda ma la palla non arriva. E' un fault ball che rinvia tutto all'ultima battuta.

Sono sempre lì, dietro a lui, mazza in mano, dover andare a battere la pallina che può darti i due punti non è facile, ma mi consolo che il Puma lo sta già facendo.

Terza battuta del Puma, l'ultima, verso l'Annibale, è buona e passa! Rollie vola verso la base, Annibale ha un attimo d'incertezza, elimina d'un soffio il battitore ma non il corridore in terza. E' il punto che toglie dalle mie mani una mazza davvero pesante, ma che soprattutto ci regala la vittoria.

Morale: mai sottovalutare l'ultima zampata del Puma!

Claudio Levantini

Statistiche primo incontro
Statistiche secondo incontro

Indice articoli del 2005

E noi, proprio noi, non solo vediamo il mondo, ma lo guardiamo dai campi di sci sulle montagne più alte, dalle barche a vela su laghi e mari profondi, dai rettangoli di equitazione, dai diamanti di baseball e dai poligoni di tiro con l'arco, dalle piste di pattinaggio e dai circuiti di atletica, e ancora non abbiamo finito!
Non ci servono occhiali per vedere questo mondo meraviglioso, lo vediamo attraverso lo sport!

Per segnalare problemi, suggerimenti, commenti contatta il WebMaster!
Copyright © 2000 - 2017 - Gruppo Sportivo Dilettantistico Non Vedenti Milano ONLUS